Correrà veloce nel tunnel sotto la Manica che collega il Regno Unito con la Francia. FlixBus lancia un nuovo collegamento tra Manchester e Parigi, inaugurando di fatto il primo servizio di coach internazionale in Gran Bretagna.
La novità è stata presentata nella giornata di mercoledì 13 luglio e la nuova tratta, con mezzi gestiti dal partner Flixbus Whippet, sarà attivo 5 giorni alla settimana.
La rotta, come detto, partirà dalla città di Manchester, ma servirà anche i passeggeri di Birmingham, Cambridge e Londra.

Andreas Schorling, Managing Director di FlixBus UK, ha dichiarato: «Le vacanze dovrebbero essere all’insegna dell’esplorazione di nuovi luoghi, di una pausa dalla normalità e, soprattutto, del divertimento. Con le ferrovie, i prezzi della benzina e gli aeroporti nel caos, andare in pullman è la scelta più ovvia per viaggi affidabili e piacevoli quest’estate. In qualità di leader mondiale nel settore dei coach, vogliamo continuare a offrire ai clienti la più ampia gamma di opzioni di viaggio a prezzi accessibili. Questa nuova linea è una tappa fondamentale del nostro percorso per diventare il più grande marchio di pullman a lunga percorrenza nel mercato britannico».

In primo piano

Citymood 12e, il tour-test su e giù per lo Stivale è un successo

Mancavano una manciata di settimane alla fine del 2021 quando, in quel di Flumeri, Industria Italiana Autobus lanciava il primo elettrico di casa. Il nome di battesimo? Citymood 12e, di fatto il primo ebus interamente progettato e realizzato in Italia. Una novità tutta made in Italy ben accolta dal ...

Articoli correlati

AN.BTI ricevuta dal ministro del Turismo Garavaglia

L’Associazione Nazionale Bus Turistici (AN.BTI) è stata ricevuta nel pomeriggio di martedì 26 luglio a Roma presso il Ministero del Turismo dal ministro Massimo Garavaglia. dal Segretario Generale, Dott. Lorenzo Quinzi. All’incontro, in programma, hanno partecipato Riccardo Verona, presi...

FlixBus potenzia le tratte: 40 città collegate con Aosta

Per l’estate 2022 FlixBus consolida la propria rete di collegamenti sul territorio regionale della Valle d’Aosta. La società infatti, rende noto di aver portato a oltre 40 il numero delle località direttamente collegate con Aosta. Inoltre amplia il numero delle tratte disponibili con Cou...