Dopo la settimana di test a Lucca, l’E-Bus urbano di BYD 100% elettrico arriva anche a Livorno. La casa cinese continua dunque ad affidare a CTT Nord il suo autobus per le prove su strada, che in città saranno condotte con diversi tipi di carico lungo le abituali linee del servizio di tpl.

BYD, il bus elettrico a Livorno per CTT Nord: un evento per la città

A Livorno è stato presentato l’E-Bus 100% elettrico del marchio cinese BYD: completamente a impatto zero, viaggia senza produrre alcuna emissione e rumore e sarà utilizzato per il trasporto urbano. L’autobus, lungo 12 metri, ha una capienza massima di 31 passeggeri a sedere. Le due batterie da 150 kW/h sono posizionate sul tetto del veicolo, e garantiscono così ampio spazio all’interno dell’abitacolo.

Anche a Livorno, dunque, la cittadinanza avrà l’opportunità di conoscere da vicino la tecnologia elettrica applicata al trasporto pubblico. Come già avvenuto nella settimana di test a Lucca, CTT Nord ha colto l’opportunità dell’arrivo del bus per avviare in città un dibattito sulla mobilità del futuro, coinvolgendo anche i ragazzi delle scuole. È stata quindi organizzata una sessione didattica a distanza con con 3 classi dell’Istituto Orlando (indirizzo Meccanici) ed una classe dell’ITI Galilei di Livorno (Elettrotecnici) per la mattinata di mercoledì 21 Aprile. I ragazzi potranno porre le loro domande ai tecnici di CTT Nord e di BYD per scoprire tutte le curiosità sul nuovo E-Bus arrivato in città.

Mobilità sostenibile per il futuro

L’E-Bus è stato presentato in piazza del Municipio a Livorno alla presenza dell’assessore comunale all’ambiente e alla mobilità Giovanna Cepparello e del presidente di CTT Nord Filippo Di Rocca insieme ai dirigenti e funzionari Massimiliano PalloniEmiliano CiprianiIvan Fiesoli e Luca Chiti. Era presente anche la prof.ssa Luigina Fabiani in rappresentanza dell’Ufficio Scolastico Provinciale.

Il futuro prossimo parla di mobilità elettrica e noi quel futuro prossimo vogliamo praticarlo. Per questo siamo lieti di poter testare per le strade della città di Livorno questo autobus – spiega il presidente di CTT Nord – a trazione integralmente elettrica”.

“Speriamo di poter vedere presto in regolare servizio per le vie di Livorno – dichiara l’assessore  Giovanna Cepparello – bus a impatto zero simili a questo che si va a testare. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha infatti destinato al nostro Comune, con decreto del 9 febbraio scorso, più di 16 milioni di euro per l’acquisto di bus elettrici, grazie alla partecipazione al Piano Strategico Nazionale della Mobilità Sostenibile”.

Il dott. Andrea Simonetti (dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale – VIII Ambito Territoriale di Livorno) dichiara: “Ringrazio CTT Nord per l’ennesima iniziativa che sensibilizza e coinvolge le scuole e i giovani sui temi dell’energia rinnovabile che promuovono nuove forme di mobilità, più “verdi”, più economiche, maggiormente rispettose dell’uomo e dell’ambiente”.

Articoli correlati

Karsan va alla conquista del Sud-Est asiatico

In occasione del vertice Business20 tenutosi a Bali nel 2022, Karsan ha firmato un accordo per la trasformazione dei minibus e degli autobus elettrici in Indonesia. Il costruttore turco ha infatti siglato un memorandum di cooperazione con Schacmindo, azienda indonesiana del Gruppo Credo, per sostene...

Consip, i pretendenti al titolo “elettrico”

Consip ha reso pubbliche le offerte presentate gara per la fornitura di 1.000 autobus ad alimentazione elettrica con tecnologia di ricarica plug-in e pantografo, per un valore totale di oltre 660 milioni di euro L’iniziativa consentirà alle Pubbliche Amministr...

I 12 metri degli Irizar ie bus per Cracovia. Dal 2023

Dall’anno venturo per le strade di Cracovia circoleranno gli autobus elettrici di Irizar e-mobility, grazie al contratto firmato con l’operatore MPK Krakow, che prevede la fornitura di quattro autobus cento per cento elettrici a zero emissioni (con la possibilità di fornirne ulteriori tr...