Dopo il passaggio all’Autorità anticorruzione (Anac), all’inizio del mese era arrivata la notizia della presentazione del bando di gara per l’acquisto di 415 nuovi autobus da parte di Cotral. Immediate furono le perplessità prima, e le conferme poi, sulla copertura finanziaria per il bando da 223 milioni di euro che sembravano non esserci, e tutto si fermò di nuovo. Fino a ieri, quando la Regione Lazio ha autorizzato il bando per la fornitura di nuovi autobus di linea. Il percorso di rinnovamento prenderà il via già entro l’anno, quando saranno messi su strada i primi 110 nuovi bus. L’acquisto dei nuovi mezzi, ancora per un totale di 415 unità, rientra in un accordo quadro sottoscritto da Cotral e Regione Lazio che autorizza l’operatore romano ad un primo contratto per un importo di 25,7 milioni di euro. La Giunta regionale ha inoltre stabilito la scissione di Cotral Patrimonio, che scomparirà, facendo confluire i mezzi e i depositi in Cotral Spa. Le attività residuali passeranno in Astral che erediterà a sua volta le funzioni di Aremol, anch’essa in via di dismissione. Il piano di riassetto delle società porterà nel prossimo futuro alla creazione di un’unica società che si occuperà del trasporto pubblico su ferro e su gomma nel Lazio.

Articoli correlati

Arst mette a gara 118 autobus ibridi (diesel)

Arst (Azienda Regionale Sarda Trasporti) ha pubblicato un bando di gara per la fornitura di 118 autobus Classe I (suburbani) a trazione con alimentazione ibrida (elettrica-diesel) suddivisa in due lotti per un valore di 86,5 milioni di euro. 71,7 dei quali per il lotto numero uno per 100 mezzi da 12...

Approvato il progetto definitivo della tranvia Milano-Limbiate

È arrivato il tanto atteso via libera al progetto definitivo per la riqualificazione della tranvia Milano-Limbiate. Il costo dell’opera? Circa 180 milioni di euro (179.224.972 euro, per l’esattezza).Per far partire i lavori risulta necessario reperire ulteriori finanziamenti per un valor...
Tpl