interurbino_2-1024x788

Il Consiglio di Stato sospende la sentenza del Tar dello scorso 14 giugno e dà ragione a Cotral nella gara per la fornitura di 300 nuovi autobus. Si conclude così la vicenda che ha visto protagonista il tender per la fornitura dei nuovi mezzi bandito dall’azienda di trasporto pubblico laziale: ad aggiudicarsi la gara è quindi Solaris che inizierà le consegne del primo lotto a partire da settembre. Cotral ha fatto sapere che ha già avviato le attività per firmare il contratto con il costruttore polacco che si impegna a consegnare i primi 100 Interurbino da 12 metri nell’arco di un mese. “Siamo molto soddisfatti di essere riusciti a corrispondere ad un’esigenza primaria dei cittadini del Lazio, verso i quali ci eravamo impegnati, di mettere in servizio da settembre i nuovi autobus” hanno dichiarato i vertici di Cotral. Aggiudicata anche la gara per i 100 autobus a due piani: a produrli sarà la tedesca Man- Neoplan. In attesa dei nuovi autobus, l’azienda di TPL ha annunciato la firma dell’accordo con le principali sigle sindacali che prevede l’aumento della competitività dell’azienda e il risparmio di 5 milioni di euro che saranno utilizzati per i premi di produzione e per l’acquisto di ulteriori nuovi mezzi. L’accordo ruota intorno a tre fattori chiave: incremento della produttività, introduzione di meccanismi premiali per i dipendenti e maggiore flessibilità dell’orario di lavoro.

giana-1024x768

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati