a

In questi giorni si sta svolgendo la COP21, la conferenza sui cambiamenti climatici organizzata dalle Nazioni Unite che ha l’obiettivo di giungere ad un accordo e ad una strategia sui cambiamenti climatici a livello globale, nazionale e locale. Dal canto suo, UITP porterà il proprio contributo per sottolineare come il trasporto pubblico sia un fattore chiave nella riduzione delle emissioni e nella salvaguardia dell’ambiente: con il TPL è possibile infatti ridurre l’inquinamento e migliorare la qualità della vita e del clima a livello mondiale. Non è cosa nuova per l’associazione europea del trasporto pubblico che ha già sottoscritto la Declaration on Climate Leadership, in cui si è prefissata di duplicare la quota di trasporto pubblico entro il 2015, e che ora si impegna nuovamente con la Lima Paris Action Agenda rafforzando il proprio impegno in un percorso di riduzione delle emissioni inquinanti e dimostrando come il settore possa contribuire agli obiettivi sul clima oltre che catalizzare altre opportunità economiche.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Articoli correlati