Consip autobus. Il comune di Roma è il primo ad aver apposto la sua firma alla convenzione Consip ordinando 227 nuovi autobus. 4 su 10 sono a metano. Lo annuncia Consip in una nota stampa.

[fusion_builder_container hundred_percent=”yes” overflow=”visible”][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ background_position=”left top” background_color=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” spacing=”yes” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” padding=”” margin_top=”0px” margin_bottom=”0px” class=”” id=”” animation_type=”” animation_speed=”0.3″ animation_direction=”left” hide_on_mobile=”no” center_content=”no” min_height=”none”]

Consip autobus
Atac

Al via la convenzione Consip

La convenzione Consip, suddivisa in nove lotti per tipologia di autobus, prevede la fornitura in acquisto di 1.550 autobus urbani ed extraurbani, destinati al trasporto pubblico locale, con un ribasso medio rispetto ai prezzi a base d’asta del 23% circa, con riduzioni di prezzo che variano da un minimo del 7,5% ad un massimo del 36,5% tra i diversi lotti, si legge sempre nel comunicato Consip. Come noto, ad aver presentato offerta al bando e ad essersi aggiudicati i mezzi sono stato solo due costruttori: Industria Italiana Autobus e Iveco Bus.
L’iniziativa – integrata con il “Programma nazionale di rinnovo straordinario del parco materiale rotabile su gomma” del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – prevede un cofinanziamento del 60% per gli acquisti effettuati attraverso la convenzione Consip.

Consip autobus, 227 bus per Roma

Il “negozio elettronico” della convenzione è stato aperto ieri e Roma Capitale è stato il primo cliente con un ordine di 227 nuovi autobus. Tre sono le diverse tipologie acquistate, con una particolare attenzione per l’ambiente: 20 autobus urbani 10 metri Euro 6, 116 autobus urbani da 12 metri Euro 6, 91 autobus urbani da 12 metri con alimentazione a metano (pari al 40% del totale).

Consip autobus per Roma, i commenti

Virginia Raggi, Sindaca di Roma Capitale, commenta: “Con 227 nuovi autobus. Roma compie un passo decisivo per il rilancio dei trasporti pubblici della città con una attenzione speciale all’ambiente: 91 mezzi saranno alimentati a metano nell’ottica di una drastica riduzione delle emissioni inquinanti”.
Paolo Simioni, Amministratore Delegato di Atac S.p.A., commenta: “Il rinnovo della flotta è essenziale per il raggiungimento degli obiettivi del Piano di risanamento e rilancio di Atac. Con l’ordine degli autobus attraverso la piattaforma Consip, le previsioni di Piano diventano sempre più concreta realtà”.
Cristiano Cannarsa, Amministratore Delegato di Consip S.p.A., commenta: “Consip si conferma quale piattaforma strategica di collegamento tra le imprese, in questo caso italiane, e la razionalizzazione della spesa pubblica. Un acquisto di 227 autobus è un impulso vivo per la città, l’industria e la crescita”.

Gara Consip, ecco i lotti

Lotto 1: 50 Autobus urbani corti elettrici: DESERTA

Lotto 2: 200 autobus urbani da 10,5 metri a gasolio a pianale: Industria Italiana Autobus

Lotto 3: 350 autobus urbani da 12 metri a gasolio: Industria Italiana Autobus

Lotto 4: 200 veicoli autobus urbani 12 metri a metano: Industria Italiana Autobus

Lotto 5: 100 autobus urbani 18 metri diesel: Iveco Bus

Lotto 6: 100 autobus urbani da 12 metri ibridi: Iveco Bus

Lotto 7: 100 autobus extra-urbani 12 metri a gasolio a pianale rialzato: Iveco Bus

Lotto 8: 300 autobus extra-urbani: Iveco Bus

Lotto 9: 200 veicoli autobus extra-urbani Low entry: Iveco Bus

[/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

In primo piano

Mercato Europa, sono 31.020 i bus&coach immatricolati nel 2023 (+21%)

31.020 contro 25.657, +5.363 unità. Il mercato dell’autobus europeo, nel corso del 2023, è cresciuto del 20,90% rispetto al 2022 (dati Chatrou CME Solutions). Segno che dopo la brusca frenata d’arresto del Covid – con tanto di conseguenze da onda lunga – l ’ecosistema è vivo. Ed è vivo, vegeto e pie...

Articoli correlati

Amtab sotto inchiesta: indagini su bilancio e assunzioni

L’indagine “Codice Interno” condotta dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Bari ha aperto il vaso di Pandora della città, scoprendo intrecci su mafia e politica e su come la criminalità organizzata allungato la propria longa manus anche in Amtab, Azienda Mobilità e Trasporti Autofiloviari di Bar...

V.I.T.A. presenta due Setra con la tecnologia Pureti

V.I.TA. ha presentato il 28 febbraio scorso a Cervinia due Setra S531 Dt di ultima generazione con tecnologia Pureti. Una cerimonia che ha visto la partecipazione di Luigi Bertschy, Assessore Trasporti e Mobilità sostenibile della Val d’Aosta,  Giulio Grosjacques, Assessore regionale al Turismo...