schermata-2016-09-12-alle-20-29-52

Dopo oltre 10 anni di successi e con piú di tremila unità vendute, Mercedes-Benz rinnova la gamma Conecto per meglio rispondere alle esigenze del mercato del Medio Oriente e dell’Europa dell’Est. L’alta concorrenza nelle gare e l’elevata attenzione ai bassi costi di ownership hanno infatti imposto al costruttore tedesco una revisione della propria gamma di autobus urbani che si arricchiscono dal punto di vista tecnologico sulla sicurezza e raggiungono lo standard Euro VI per le motorizzazioni diesel, mantenendo allo stesso tempo prezzi competitivi. La semplicità di guida e il comfort di bordo assicurano ancora livelli d’avanguardia comuni al Citaro, ma nel Conecto si accompagnano allo stesso tempo con limitate personalizzazioni e configurazioni standard che ne assicurano bassi costi di acquisto. Il nuovo Conecto sarà disponibile anche nella versione a gas naturale, rispondendo così alle necessità di contenimento delle emissioni di paesi come la Turchia o dell’Europa dell’Est. Rimarranno però ancora disponibili versioni con motorizzazioni Euro III. La nuova gamma è composta da una versione da 12,3 metri con tre porte e dal Conecto G nella versione articolata da 18,12 metri con quattro porte di serie.

schermata-2016-09-12-alle-20-32-31

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Articoli correlati