Se ne era parlato già nel 2019, quando Cnh Industrial annunciò l’intenzione di voler scorporare Iveco, dividendo in due e quotando separatamente le sue unità di autocarri e autobus Iveco – insieme alla sua divisione motori Fpt – per aumentare il valore degli asset e semplificare le sue attività.

Ecco, se ne è riparlato con particolare attenzione negli ultimi giorni, quando Il Sole 24 Ore ha scritto che lo spin-off di Iveco dal gruppo potrebbe arrivare già a gennaio 2022. Tra una manciata di settimane, insomma. Una notizia che è stata ben accolta dalla Borsa, tant’è che nella giornata di ieri a Piazza Affari il titolo Cnh è salito del 2,64%.

Come sarà lo spin-off di Iveco da Cnh

La nuova società si chiamerà Iveco Group e sarà quotata alla Borsa di Milano per una valorizzazione tra i 5 e i 10 miliardi. Un’operazione, come sottolineato sempre dal quotidiano di Confindustria, che poteva già arrivare un anno fa, non fosse arrivato il flagello del Covid. Ma non solo: “L’operazione è stata frenata dalla pandemia nel 2020 e da una trattativa con i cinesi di Faw Jiefang (che offrivano 3,5 miliardi), stoppata anche per le pressioni del governo”, scrive sempre il giornale economico-finanziario. Faw, per inciso, è il più grande produttore di auto cinese, con 4 milioni di veicoli venduti in patria, e aveva presentato un’offerta di quasi 3,5 miliardi di euro.

Salvo intoppi e sorprese, dunque, a gennaio sarà tempo di spin-off. Iveco Group – questo il nome scelto per la nuova società – includerà i brand e le attività Iveco (veicoli commerciali pensanti, medi e leggeri), Iveco Astra (veicoli per applicazioni pesanti cava/cantiere), Iveco Bus ed Heuliez Bus (autobus e bus granturismo), Magirus (veicoli antincendio), Iveco Defence Vehicles (veicoli per la difesa e la protezione civile), Fpt Industrial (tecnologie motoristiche) e Iveco Capital (servizi finanziari).

Il CEO di Iveco Group sarà Gerrit Marx, entrato in Cnh Industrial come President dei Commercial and Specialty Vehicles a gennaio 2019. Marx vanta circa vent’anni di esperienza in ruoli di crescente importanza in aziende quali McKinsey & Company, Daimler AG, Skoda e, più recentemente, nella società di investimenti globali Bain Capital. Inoltre, Iveco Group accoglierà anche Francesco Tanzi, in arrivo da Pirelli, come nuovo  Chief Financial Officer.

In primo piano

Iveco Streetway, la nuova gamma urbana con focus su diesel e CNG

Iveco Streetway, su il velo sulla nuova gamma urbana Iveco. Attenzione: non si tratta di un rimpiazzo dell’Urbanway, che rimarrà in vendita in tutta Europa. Il lancio della gamma Streetway rappresenta l’atto di debutto della collaborazione con Otokar, e sarà prodotta nello stabilimento t...

Articoli correlati

Amt sperimenta bus elettrico di Iveco a Genova e nel Levante

Il gruppo dei trasporti locali di Genova Amt prosegue nella sperimentazione della tecnologia elettrica a servizio del trasporto pubblico green e ha scelto di testare sulle strade genovesi e sul territorio provinciale del Levante un nuovo bus elettrico. Si tratta del modello E-way di Iveco, 100% elet...