ctm_cagliari_t12_mid

Sono entrati ufficialmente in servizio nei giorni scorsi i nuovi filobus totalmente elettrici di Solaris che porteranno la città di Cagliari al centro del progetto ZeEus, Zero Emission Urban Bus System, voluto dalla Unione europea, sostenuto da UITP e volto a monitorare e migliorare le performance dei veicoli elettrici destinati al trasporto pubblico urbano. I nuovi arrivati si aggiungeranno alla flotta di filobus di Ctm, operatore di TPL della città sarda, portando a quota 32 i mezzi elettrici facenti parte di uno dei parchi mezzi più giovani dello Stivale. La messa su strada dei filobus, che saranno impiegati nella Linea 5 ed entro l’estate raggiungeranno anche la zona del Poetto, rappresenta un importante passo per la Regione e per tutto il Belpaese verso la mobilità elettrica nel trasporto pubblico: Cagliari è infatti l’unica città italiana a far parte del progetto ZeEus, insieme a Barcellona, Bonn, Londra, Münster, Parigi, Plzen, Randstad, Stoccolma e Varsavia.

In primo piano

Siemens, tutte soluzioni per l’e-mobility

Siemens Smart Infrastructure è stata tra i protagonisti dell’edizione 2024 di NME – Next Mobility Exhibition, a Milano, dall’8 al 10 maggio. Soluzioni personalizzate per l’elettrificazione, infrastrutture di ricarica adatte a tutte le esigenze e soluzioni software e IoT per ottimizzare la gest...

Articoli correlati