TRAVEL 874x90

Il Busworld ha deciso di annullare l’edizione 2021 della fiera, in programma per ottobre a Bruxelles. Una decisione presa «con molto dolore nel cuore», si legge nella nota diramata poco fa dal Belgio, in cui si ufficializza la difficile scelta dovuta al fatto che «Il Busworld non può garantire ai suoi espositori che i visitatori affluiranno alla fiera coi numeri a cui siamo abituati».

La prossima edizione si terrà dal 7 al 12 ottobre 2023.

Busworld 2019

Busworld Europe 2021 cancellato

«Per il team di Busworld, l’evento è più di un semplice business, è una passione – si legge nella nota stampa -. Quando i clienti sono felici, Busworld è felice. È stato fatto di tutto per evitare di dover prendere questa decisione. Ma la realtà non può essere cambiata. E la realtà in questo momento è che il Busworld non può garantire pienamente ai suoi espositori che i visitatori si uniranno al salone in ottobre nel solito numero. Perché non c’è modo di prevedere le restrizioni di viaggio. E non c’è modo di misurare la volontà di viaggiare dei visitatori, considerato l’impatto negativo del covid-19 sui loro fatturati. C’è troppa incertezza. Anche se le prospettive erano positive all’inizio dell’anno, la velocità promessa delle campagne di vaccinazione, soprattutto in Europa, non è stata affatto rispettata. E dato che i preparativi per partecipare a una fiera iniziano almeno sei mesi prima dello svolgimento della fiera stessa, ci sono troppi punti interrogativi per i nostri espositori».

La decisione è stata presa con il pieno supporto degli espositori, precisa la fiera. E aggiunge: «Eventi alternativi potrebbero avere luogo nel mese di ottobre».

L’amministratrice delegata del Busworld Mieke Glorieux ha commentato: «I nostri pensieri vanno a tutta l’industria, che ha sofferto duramente per oltre un anno. L’abbiamo detto e continuiamo a ripeterlo: siamo tutti insieme in questa situazione! Oggi vi portiamo cattive notizie, domani è un altro giorno. Torneremo!»

Articoli correlati