Mantova punta tutto sui bus a metano. Ne arriveranno dieci tra il 2019 e il 2020 (otto già consegnati), altri sedici nel periodo 2021 – 2023. Le linee urbane di città e circondario saranno esclusivamente percorse da autobus a gas entro il 2023, grazie ai 5,6 milioni di euro assegnati al comune nell’ambito del Piano strategico nazionale per la mobilità sostenibile. L’Agenzia per il trasporto pubblico locale di Mantova e Cremona ha concordato con Apam l’utilizzo di tali fondi per la transizione della flotta al metano.

bus metano mantova

26 nuovi bus a metano a Mantova

Secondo quanto riportato sulla Gazzetta di Mantova, «Il decreto ministeriale dello scorso giugno che ha stanziato i soldi prevedeva che il 50% della somma potesse essere destinata alla costruzione di attrezzature fisse per il rifornimento di mezzi a carburante ecologico. Apam, invece, ha proposto, e ottenuto, che l’intera somma fosse destinata all’acquisto di veicoli green».

In flotta arriverà un primo drappello da 10 bus, di cui tre articolati, cinque 12 metri e due corti. Otto sono già stati consegnati. A partire dall’anno prossimo arriveranno altri 16 veicoli, di cui 13 snodati e tre corti.

36 bus a metano già nella flotta Apam Mantova

«Con quei 26 autobus che compreremo entro il 2023 tutta la nostra flotta in servizio sulle linee urbane di Mantova sarà a metano» le parole del presidente di Apam Daniele Trevenzoli riportate dalla Gazzetta di Mantova – Attualmente abbiamo in servizio 59 autobus, di cui 36 a metano; con quelli nuovi arriveremo a coprire tutto il servizio, compreso quello di collegamento, tramite navette, con i parcheggi scambiatori».

L’assessore alla mobilità Iacopo Rebecchi annuncia che «anche le navette saranno completamente rinnovate» e ricorda che «abbiamo chiesto ad Apam anche di investire su mezzi elettrici non appena vi saranno modelli competitivi adatti alle esigenze dei nostri servizi».

In primo piano

Articoli correlati

“Era il sogno di mio padre: sono diventa autista per lui”

Una bella storia quella di Michela Moglia, 56 anni, che dopo aver perso il proprio posto di lavoro si è rimboccata le maniche e con una bella dose di coraggio si è rimessa in gioco, iscrivendosi all’Academy per autisti di SETA. La donna ha frequentato il corso fino alla fine, superando tutti i...

Gianpiero Strisciuglio, AD di RFI, è il nuovo Presidente di Agens

Cambio ai vertici di Agens: Gianpiero Strisciuglio, già AD e DG di RFI, società capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo FS, è il nuovo Presidente dell’associazione del trasporto pubblico di Confindustria alla quale aderiscono, oltre al Gruppo Ferrovie dello Stato, le principali aziende del...
Tpl