Brescia Mobilità entra nel novero delle 122 aziende italiane premiate per performance, affidabilità e sostenibilità. Il gruppo lombardo vince nell’ambito dell’edizione 2020 del premio “Industria Felix – L’Italia che compete“.  La consegna è avvenuta settimana scorsa.

brescia mobilità premio

Brescia Mobilità, il premio Industria Felix

Brescia Mobilità riceve l’Alta onorificenza di bilancio del Premio Industria Felix – L’Italia che compete. Un riconoscimento che viene assegnato sulla base di criteri oggettivi. Inoltre, tiene conto di:

  • Algoritmo di competitività, valutato sulla base dei bilanci depositati
  • Cerved Group Score, l’indicatore di affidabilità finanziaria di una delle più importanti agenzie di rating in Europa
  • Bilancio/report di sostenibilità o della Dichiarazione non finanziaria per le aziende che ne sono in possesso

Questo, quanto spiega il gruppo in una nota stampa.

Una certificazione quindi molto importante, che conferma la sua solidità e il suo forte e continuo impegno per promuovere la sostenibilità.

Di proprietà del comune di Brescia, coordina i servizi di mobilità del territorio tramite le controllate Brescia Trasporti e Metro Brescia, oltre a gestire direttamente parcheggi, parcometri, bikesharing, ztl, impianti elettrici e fotovoltaici, impianti semaforici e telecamere. Brescia Trasporti è conosciuta per il focus sulla transizione della flotta autobus alle alimentazioni a metano.  ha sancito il raggiungimento della soglia del 100 per cento dei chilometri percorsi in città con trazione a gas.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Sustainable Bus Awards 2025: ecco chi sono i (14) finalisti

Per sapere chi saranno i tre vincitori dei Sustainable Bus Awards 2025 bisognerà aspettare la premiazione durtante la giornata inaugurale del FIAA di Madrid, in programma nella capitale spagnola dal 22 al 25 ottobre. Nel mentre però sono stati comunicati i 14 finalisti che si contenderanno gli ambit...