In occasione dell’Eurasia Rail Fair che si terrà a marzo in Turchia, Bozankaya, azienda specializzata nella produzione di mezzi di trasporto su gomma e su ferro, presenterà al mercato una nuova generazione di veicoli. Si tratta di autobus completamente elettrici a pianale ribassato. Il lancio ufficiale del primo bus, prodotto totalmente in Turchia, avverrà a Malatya, città dell’Anatolia centrale, dopo una fase di sperimentazione e test durata otto mesi. Bozankaya ha già ricevuto diverse commesse da parte di città turche, ma anche a livello internazionale. I nuovi mezzi rispettano i più moderni standard in ambito energetico: si tratta di mezzi di trasporto veloci e sicuri che assicurano un risparmio sui consumi del 65-70% rispetto ai tradizionali autobus a gasolio. Secondo gli studi e le proiezioni dell’azienda, questi mezzi avrebbero un ciclo di vita due volte più lungo degli autobus tradizionali.

 

 

In primo piano

Articoli correlati

Autolinee Toscane, Gianni Bechelli è il nuovo presidente

Autolinee Toscane ha un nuovo presidente, Gianni Bechelli. Il fiorentino, proveniente dal Gruppo Ratp Dev (di cui è consulente dal 2010 e dove continua a ricoprire la carica di consigliere di amministrazione) e con un passato da amministratore delegato in LFI-La Ferrovia Italiana, raccoglie il testi...

Due e-bus e otto colonnine elettriche: Ancona si tinge di verde

“Mobilità sostenibile”, due semplici parole entrate con forza, da anni, nelle agende di governo di tutto il mondo (o quasi). Sempre più Paesi e città stanno dedicando particolare attenzione – e importanti investimenti – su questo fronte. Uno dei primi pasi da compiere, non vi è dubbio, è quello di e...