Schermata 2016-02-10 alle 23.10.22

Il costruttore turco Bozankaya e il colosso ferroviario canadese Bombardier hanno siglato un accordo di partnership – un memorandum of understanding per l’esattezza – che prevede lo sviluppo di treni ad alta velocità per il mercato turco. In particolare, le due aziende collaboreranno per partecipare ad un bando delle Ferrovie dello Stato turche (TCDD) per la fornitura di treni ad alta velocità per la tratta che collega Istanbul e Ankara. L’accordo è stato siglato ieri nella capitale turca da Murat Bozankaya, CEO di Bozankaya, e Furio Rossi, Direttore Bombardier Transportation per la Turchia. Presente all’incontro anche John Holmes, ambasciatore canadese per la Turchia, Azerbaigian, la Georgia e il Turkmenistan. Il settore dei trasporti in Turchia è in grande crescita e il governo ha intenzione di investire oltre 45 milioni di dollari in infrastrutture e servizi ferroviari.

tn_tr-Bombardier___Bozankaya_Gorsel_1

In primo piano

Scania Citywide Lf Cng. Scoprilo in un video

Scania Citywide Lf Cng. Sostenibilità è il mantra del nostro presente e futuro. In un settore chiave come quello dei trasporti e del trasporto pubblico urbano, politica e industria stanno lavorando per una mobilità davvero sostenibile. Tra i player del settore che si stanno muovendo in questo solco ...

Articoli correlati

Ferrovie della Calabria presenta la nuova flotta di 24 bus

Ferrovie della Calabria ha presentato a Catanzaro la nuova flotta di 24 autobus per il trasporto pubblico locale. Alla presentazione dei mezzi, avvenuta nel piazzale della sede della Regione, hanno partecipato il governatore Roberto Occhiuto, l’assessore regionale alla Mobilità Fausto Orsomars...
Tpl