Bluebus consegnerà una flotta di bus elettrici (fino a 158) a Parigi, in seguito alla maxi gara aggiudicata nel 2019 e all’accordo quadro del 2021 appena firmato per un periodo massimo di 4 anni. L’azienda francese vinse la gara insieme a Heuliez Bus / Iveco e Alstom, quest’ultima poi sostituita da Irizar e-mobility in quanto la produzione di Aptis è stata interrotta. All’inizio di quest’anno, sempre nel quadro della stessa gara d’appalto, Bluebus ha ricevuto un ordine da 100 e-bus da parte di RATP.

Bluebus, una filiale del gruppo Bolloré, si è aggiudicata per la quarta volta un contratto RATP nell’ambito dell’ambizioso “piano Bus 2025″ mirato alla transizione del parco mezzi verso tecnologie a basse e zero emissioni nella zona dell’Ile de France. Bluebus fornirà quindi il 35% degli autobus elettrici che saranno consegnati nel 2022-2023. Questo contratto potrebbe coprire un totale massimo di 158 veicoli, dice l’azienda.

131 e-bus Bluebus già in funzione a Parigi

Dopo aver vinto i primi due tender di prova di autobus 100% elettrici nel 2014 e nel 2017, così come parte della massiccia gara d’appalto del 2019, 131 Bluebus da 12 metri sono attualmente in funzione nell’Ile de France e altri 192 sono attualmente in produzione.

I Bluebus di 12 metri possono ospitare 109 passeggeri e hanno un’autonomia di 320 chilometri, secondo il costruttore. I veicoli sono dotati di batterie solid-state (un brevetto in house) che offrono un’alta densità di energia e una sicurezza ottimale.

In primo piano

Citymood 12e, il tour-test su e giù per lo Stivale è un successo

Mancavano una manciata di settimane alla fine del 2021 quando, in quel di Flumeri, Industria Italiana Autobus lanciava il primo elettrico di casa. Il nome di battesimo? Citymood 12e, di fatto il primo ebus interamente progettato e realizzato in Italia. Una novità tutta made in Italy ben accolta dal ...

Quando il biglietto è intelligente è Pratic(k)o

Il gioco di parole è servito su un piatto d’argento. Un software in cloud per la gestione della bigliettazione digitale per il trasporto pubblico e privato: una soluzione pratica, o meglio, in un sola parola…Praticko. Stiamo parlando del progetto della software house e system integrator ...

Articoli correlati

MAN costruisce una fabbrica di batterie a Norimberga

A partire dall’inizio del 2025, MAN Truck & Bus produrrà batterie ad alta tensione per autocarri e autobus elettrici in larga scala presso il proprio stabilimento di Norimberga. Per realizzare questo progetto l’azienda investirà circa 100 milioni di euro nei prossimi cinque anni nell...

Irizar consegnerà 30 bus elettrici a Valladolid

L’operatore di trasporto pubblico AUVASA, Autobuses Urbanos de Valladolid, ha firmato un accordo quadro con Irizar e-mobility che prevede la consegna di 30 autobus zero emissioni modello Irizar ie tram oltre alle loro infrastrutture di ricarica. La consegna di queste unità verrà suddivisa in d...