Autoservizi Cattaneo

Da qualche giorno in via Liberazione 13 a Nibionno (Lecco) sono apparsi due Setra S515 Hd. Ad aprire le porte ai due assi ‘made in Ulm’ è stata la Autoservizi Cattaneo, da sempre affezionata a mitici ‘kappa’, come ancora oggi vengono chiamati gli eredi di Karl Kässbohrer. I due S515 vanno ad arricchire una flotta, targata Cattaneo, praticamente monocolore (Mercedes e Setra) che negli anni ha fatto solo qualche concessione ad Irizar ma che presto potrebbe aprirsi ad altri brand.

IMG_1672 Autoservizi Cattaneo

Alberto Cattaneo, la dedica ai nipoti

La particolarità di questi due ‘bestioni’ è il tocco voluto da Alberto (Cattaneo). Sul frontale, infatti, i due portano una dedica ai nipoti: a Fabio, 8 anni il prossimo 3 settembre, e al piccolo Claudio che ha solo 14 mesi. La firma, per entrambe è una: zio Alby.

Autoservizi Cattaneo

Il Setra S 515 di Nibionno sono mossi dal sei cilindri Mercedes Om 470 da 428 cavalli che lavora in tandem con la G0 250 a 8 rapporti. Al top di ‘pacchetto’ sicurezza che contempla il sistema anticollisione Aebs e l’assistente di corsia (Spa).

Autoservizi Cattaneo, il comfort su tutto

All’interno trovano posto 51 sedili Voyage Plus a doppia imbottitura bicolore, con inserti in pelle, retina portariviste e tavolino retroschienale. Al top il sistema entertainment con un impianto radio/cd/dvd, due monitor Lcd da 19”, wi-fi, inverter 220V con prese schuko e usb per ogni fila di sedili Ai fari anteriori e all’illuminazione interna pensano i led di ultima generazione mentre il rilevamento flotte è il Fleetboard Bus di casa Daimler.

Autoservizi Cattaneo

 

 

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati