Di autobus che vanno a fuoco, ahinoi, son piene le cronache. Più raro (fortunatamente) è assistere a un autobus che, andando a fuoco, rilascia spaventosi boati. È quanto successo questa mattina a un mezzo Atac nella centralissima via del Tritone, a due passi da Montecitorio. Le testimonianze parlano di un boato violento e di un fuggi fuggi generale. Nessun ferito ma qualche danno alla facciata di un palazzo.

Autobus Atac a fuoco

La cronaca dell’autobus Atac a fuoco

Secondo quanto rapidamente ha iniziato a circolare sugli organi di stampa, l’autobus Atac ha preso fuoco mentre circolava in via del Tritone all’altezza della sede distaccata della presidenza del Consiglio che ospita la Conferenza Stato-Regioni. Inizialmente dal veicolo ha iniziato ad alzarsi una fitta coltre di fumo. Non appena si è reso conto del principio d’incendio, il conducente ha accostato e fatto scendere i passeggeri. Nessuno è rimasto ferito. Poco dopo, il boato. O, secondo quanto riportato su Nextquotidiano, ben tre botti in sequenza. Che hanno provocato un vero e proprio fuggi fuggi, sempre stando alle notizie apparse sulla stampa locale. Le forze dell’ordine, si legge sempre su Nextquotidiano, «hanno fatto allontanare la gente in strada ed invitando quanti abitano nei palazzi che si affacciano sulla strada o vi lavorano a non aprire le finestre». Sono intervenuti Vigili del fuoco, Polizia e Carabinieri. Sul posto è arrivato anche il ministro dell’Interno Marco Minniti. L’Atac ha fatto sapere che le linee 51-52-53-62-63-71-80-83-85-160-492 deviate su via Nazionale per un intervento dei vigili del fuoco.

In primo piano

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Dieci Scania-Irizar i4 a metano per ATC Esercizio, La Spezia

La flotta di ATC Esercizio, La Spezia, ha dato il benvenuto a dieci autobus ecologici firmati Irizar su telaio Scania: si tratta del modello i4 a metano. I nuovi arrivati nella famiglia dell’operatore spezzino – che li metterà alla frusta per i profili di missione extraurbani – son...
Tpl

Dolomiti Bus, al via il servizio a chiamata Trillo a Belluno e Feltre

Il 10 giugno entrerà in vigore il nuovo orario estivo Dolomiti Bus. Dal medesimo giorno sarà anche attivo il nuovo servizio a chiamata “Trillo”. In questa fase sperimentale, il servizio interesserà le corse urbane di Belluno e Feltre, con un’estensione ai territori di Ponte nelle Alpi, Limana,...
Tpl