64 autobus diesel in palio in Campania, per un investimento da 9 milioni di euro. L’ACaMIR (Agenzia Campana Mobilità, Infrastrutture e Reti), in linea con l’indirizzo  dell’amministrazione regionale, e in coerenza con la strategia di rinnovo dei parchi automobilistici destinati al TPL su gomma, ha indetto una gara a procedura aperta avente ad oggetto l’aggiudicazione di un accordo quadro per la fornitura di 64 autobus Classe I nuovi alimentati a gasolio.

64 autobus diesel

Autobus attrezzabili con sistemi ITS per la Campania

Nell’equipaggiamento richiesto dalla gara figurano cartelli indicatori di linea e di percorso e dispositivi contapasseggeri in corrispondenza di ciascuna porta. Gli autobus devono inoltre essere predisposti per l’installazione degli apparati di bordo, necessari per la realizzazione di un sistema di monitoraggio ed informazione all’utenza di tipo “Intelligent Transport System – ITS” dei servizi di trasporto collettivo di linea. L’importo complessivo presunto posto a base di gara è di € 9.399.941,00 al netto dell’iva. La finestra per la presentazione delle offerte si chiuderà il 14 novembre.

La gara da 305 autobus vinta da IIA e Iveco

A fine 2017, sempre in Campania, sono stati aggiudicati 305 autobus ad Industria italiana autobus e Iveco. La gara era divisa in 5 lotti, per un investimento complessivo di circa 62 milioni di euro. A fare la voce grossa è stata, appunto, IIA che ha fatto suoi 3 dei cinque lotti per un totale di 200 mezzi. Iveco bus, invece , ha vinto l’unico lotto dei Classe II mentre il lotto degli urbani da 5,6 metri è andato deserto. Nello specifico l’azienda guidata da Stefano Del Rosso si è aggiudicata il lotto numero uno di 60 autobus a motore anteriore da 7,3 metri e anche il Lotto numero 2 da 90 pezzi Classe I da 10,6 metri (offerta coperta dal Menarini Citymood). Sempre a Menarini, gruppo IIA, il lotto 3 da 50 «autobus per servizio di linea suburbano, di categoria M3, classe I alimentazione a gasolio, di lunghezza da 10,30 a 10,80 metri». Il quarto lotto, come già accennato, avente come oggetto 90 autobus Classe II da 11,75 a 12,25 metri, è stato aggiudicato al Crossway di Iveco (unico offerente). Ad andare deserto, invece, è stato il lotto numero 5 da 15 mezzi destinati a servizi urbani, di categoria M3, classe I, alimentazione a gasolio e di lunghezza di 5,6 metri.

In primo piano

Scania Citywide Lf Cng. Scoprilo in un video

Scania Citywide Lf Cng. Sostenibilità è il mantra del nostro presente e futuro. In un settore chiave come quello dei trasporti e del trasporto pubblico urbano, politica e industria stanno lavorando per una mobilità davvero sostenibile. Tra i player del settore che si stanno muovendo in questo solco ...

Articoli correlati

Ferrovie della Calabria presenta la nuova flotta di 24 bus

Ferrovie della Calabria ha presentato a Catanzaro la nuova flotta di 24 autobus per il trasporto pubblico locale. Alla presentazione dei mezzi, avvenuta nel piazzale della sede della Regione, hanno partecipato il governatore Roberto Occhiuto, l’assessore regionale alla Mobilità Fausto Orsomars...
Tpl