Da oggi, giovedì 28 luglio, a Milano il trasporto pubblico diventa sempre più interattivo, intelligente e sostenibile. Entrano in funzione 20 nuove pensiline Smart alle fermate dei mezzi di Atm con maxi-tablet LiveTouch da 43” a disposizione di cittadini e turisti per un’informazione in tempo reale sul servizio di metro, bus, tram e filobus.

Le nuove pensiline si trovano alle fermate di alcune tra le principali linee tram tra cui 2, 4, 12 e 14, dei bus 54, 71, 61, 325 e filobus 90 e 91.

La tecnologia di Arredo Urbano IGPDecaux

Gli innovativi LiveTouch rappresentano l’ultima generazione dei prodotti di Arredo Urbano IGPDecaux: un nuovo canale di comunicazione diretta ed interattiva tra Atm e i suoi clienti e, più in generale, con la città di Milano.

Le nuove pensiline sono dotate anche di prese USB per la ricarica degli smartphone e si aggiungono alle 120 hi-tech già installate in città e alle 60 con tetti fotovoltaici per illuminare i display informativi.

I LiveTouch sono dei veri e propri device interattivi che offrono ai clienti in attesa dei mezzi o anche a chi è solo di passaggio servizi interattivi di pubblica utilità e la possibilità di usufruire di contenuti speciali creati ad hoc, in italiano e in inglese. Sarà infatti possibile accedere ad alcune App esclusive, pensate e progettate con Atm, allo scopo di fornireinformazioni utili e in tempo reale, grazie a un tool progettato e sviluppato da IGPDecaux.Navigando è possibile scorrere il canale twitter @atm_informa ed essere aggiornati sulle modifiche al servizio del trasporto pubblico, consultare la mappa delle linee metropolitane e verificarne lo stato, e ricevere notizie e novità sulla community di ATM.

«Si tratta – spiega il Direttore Generale di IGPDecaux Andrea Rustioni – di un progetto concepito insieme ad Atm e mirato a rafforzare la comunicazione con gli utenti del trasporto pubblico in modo innovativo ed interattivo e che si è concretizzato grazie alla ormai consolidata e profonda collaborazione tra Atm ed IGPDecaux.  La collocazione di Pensiline Smart si inquadra nella più ampia strategia di IGPDecaux mirata a mettere a disposizione della collettività e dei suoi partner il proprio know-how tecnologico per creare progetti di grande valore estetico e funzionale, che possano contribuire a migliorare la fruizione delle città e dei relativi servizi: il tutto reso possibile senza costi per la collettività grazie al finanziamento pubblicitario.  Questo progetto, fortemente caratterizzato da logiche ESG, consolida il ruolo di IGPDecaux come player di riferimento nel panorama Digital Out Of Home in Italia, attraverso un approccio caratterizzato dal costante sviluppo di innovazioni sostenibili al servizio del territorio».

Articoli correlati

Sais si candida a subentrare ai servizi Ast

Come riportato dalla Gazzetta del Sud, è stato rinviato al 7 febbraio stato l’incontro a Palermo per conoscere il futuro del servizio di trasporto pubblico urbano in capo all’Ast, Milazzo e Barcellona Pozzo di Gotto. Un destino che appare ormai segnato per quei comuni che si affidavano all’ope...

Quattro Indcar Mobi per le linee extraurbane di Tpl Linea

Ancora una volta l’operatore savonese Tpl Linea ha scelto Indcar per rinfoltire la propria flotta. E infatti entreranno subito in servizio sulle linee extraurbane 4 nuovi bus modello Mobi in dotazione a Tpl Linea, che prosegue così il suo piano aziendale di rinnovamento del parco mezzi. A tal ...