atam-reggio-calabria-autobus

È solo di qualche giorno fa la notizia di oltre 50 corse saltate a Reggio Calabria a causa di guasti ai mezzi dell’Atam che mostra la difficile situazione in cui versa l’azienda di trasporto pubblico della città calabra. Circa il 30% del parco mezzi è costantemente fermo a causa di problemi di manutenzione difficili da riparare con le scarse risorse a disposizione dell’azienda di TPL e i cittadini cominciano ad essere stanchi. Le organizzazioni sindacali dal canto loro si difendono e garantiscono che i disservizi non sono riconducibili ai lavoratori. I mezzi sono obsoleti e, in assenza di fondi e risorse, è difficile garantire un servizio pubblico degno di questo status. Una situazione che però potrebbe presto migliore: l’Atam ha infatti fatto sapere che ha avviato le procedure per l’acquisto di otto autobus di nuova generazione che potrebbero portare ad un miglioramento del servizio, in attesa di un rilancio del servizio nella città calabra.

In primo piano

Sustainable Bus Awards 2025: ecco chi sono i (14) finalisti

Per sapere chi saranno i tre vincitori dei Sustainable Bus Awards 2025 bisognerà aspettare la premiazione durtante la giornata inaugurale del FIAA di Madrid, in programma nella capitale spagnola dal 22 al 25 ottobre. Nel mentre però sono stati comunicati i 14 finalisti che si contenderanno gli ambit...

Articoli correlati

Dolomiti Bus, al via il servizio a chiamata Trillo a Belluno e Feltre

Il 10 giugno entrerà in vigore il nuovo orario estivo Dolomiti Bus. Dal medesimo giorno sarà anche attivo il nuovo servizio a chiamata “Trillo”. In questa fase sperimentale, il servizio interesserà le corse urbane di Belluno e Feltre, con un’estensione ai territori di Ponte nelle Alpi, Limana,...
Tpl