L’app Teseo di TEP Parma, disponibile gratuitamente per Android e iOS, è l’applicazione digitale per facilitare gli spostamenti dei passeggeri con i mezzi dell’azienda del trasporto pubblico locale. Si tratta di un aggiornamento della precedente app TEP SmarTicket: entrambe sono state sviluppate da GreenShare, azienda specializzata nello sviluppo di app e altri servizi ICT per la mobilità.

Rispetto alla versione precedente, Teseo TEP offre tante nuove funzionalità in grado di garantire un servizio all’avanguardia di informazioni sulla mobilità e di bigliettazione elettronica.

App TEP Parma: le nuove funzionalità di Teseo

Con l’aggiornamento Teseo dell’app TEP Parma, dalla home dell’applicazione è possibile calcolare il percorso migliore da effettuare con i mezzi di TEP: una funzionalità molto comoda per chi non è pratico della città o per chi vuole togliersi un dubbio su come raggiungere una destinazione. La sezione “Linee” include tutta l’offerta del trasporto pubblico di Parma, con le informazioni sulle linee urbane, notturne ed extraurbane e sugli orari di transito per ciascuna fermata. Si ha la possibilità di selezionare le fermate preferite, per averle sempre a portata di mano nella home, oltre alla possibilità di visualizzare le fermate più vicine alla propria posizione o a un’altra zona specifica.

Altra funzionalità è quella dell’assistente di viaggio, attivabile in due modi: dalla mappa nella home e dopo aver calcolato un percorso. Il primo permette di selezionare una fermata di partenza, nei pressi della propria posizione, e di essere informati sul tragitto che si sta effettuando in tempo reale; l’altro accompagna il passeggero per tutta la durata del percorso e lo informa a quale fermata deve scendere dal mezzo.

Dalla sezione “Biglietti” è poi possibile acquistare i titoli di viaggio in formato elettronico. Basta effettuare il login, selezionare il ticket e inserire i dettagli del metodo di pagamento che si vuole utilizzare. Quest’ultimo passaggio è da effettuare solo al primo acquisto, dopo il quale, grazie alla memorizzazione dei dati, è possibile comprare i biglietti e gli abbonamenti in pochi istanti: una miglioria del mobile ticketing che rende il servizio più pratico e veloce. Mentre la validazione avviene tramite i codici QR presenti sui mezzi di TEP.

Una novità del servizio di bigliettazione permette di regalare un titolo di viaggio a chiunque si voglia: dopo l’acquisto, si seleziona l’icona del pacco regalo e si digita l’indirizzo e-mail associato all’account della persona a cui lo si vuole inviare. Il destinatario del biglietto/abbonamento riceverà un’e-mail di avviso e una notifica in app dell’avvenuta ricezione del ticket.

Accessibile a tutti

L’app Teseo di TEP Parma è progettata per poter essere fruita facilmente anche da persone non vedenti, grazie a un sistema integrato per la lettura dello schermo in grado di accompagnare il passeggero per tutta la durata del tragitto: dal raggiungimento della fermata alla destinazione.

Teseo, inoltre, è la versione personalizzata per TEP di TeseoApp, la cui tecnologia è stata declinata in applicazioni regionali: Teseo Basilicata, Teseo Puglia e Teseo Sardegna, e in altre white-label per singole aziende del trasporto pubblico locale (AMC Bus Casale, Asti SmartBus, ATP Sassari, CTM BusFinder e Teseo Nuoro). Le TeseoApp – che hanno raggiunto i 400 mila utenti – sono tutte sviluppate per offrire il percorso migliore, le linee, le fermate, gli orari dei mezzi, anche in tempo reale, e i titoli di viaggio delle aziende di trasporto. Le applicazioni per le singole aziende del trasporto pubblico locale sono personalizzabili e adattabili alle esigenze aziendali, con la possibilità di arricchirle con funzionalità aggiuntive.

In primo piano

Scania Citywide Lf Cng. Scoprilo in un video

Scania Citywide Lf Cng. Sostenibilità è il mantra del nostro presente e futuro. In un settore chiave come quello dei trasporti e del trasporto pubblico urbano, politica e industria stanno lavorando per una mobilità davvero sostenibile. Tra i player del settore che si stanno muovendo in questo solco ...

Articoli correlati

Torino candidata per il progetto MaaS4Italy

Torino si candida ad essere una delle prime 3 citta’ italiane a realizzare il progetto ministeriale MaaS4Italy, per il quale sono stati stanziati oltre 40 milioni nell’ambito del Pnrr per sviluppare sistemi destinati a integrare i dati della mobilita’ con quelli dei servizi e del t...

Free Now, il protagonista della nuova mobilità urbana

Free Now, piattaforma di multi-mobilità, è protagonista della ripartenza delle città italiane intercettando le nuove abitudini di mobilità urbana post-pandemia. Presente in 16 Paesi e in oltre 170 città, Free Now ha come punto centrale delle proprie strategie di sviluppo, l’introduzione di una serie...