La gara indetta dall’Atm di Milano per la fornitura di 30 convogli metropolitani è stata vinta dall’Ansaldo-Breda (gruppo Finmeccanica). La commessa, che vale 210 milioni di euro, interamente finanziata dalla municipalizzata di Milano, è stata aggiudicata dall’Ansaldo-Breda con un ribasso del 27 per cento sulla base d’asta di circa 300 milioni di euro. I trenta Meneghino, tutti a sei casse, andranno a sostituire 20 convogli della Linea 1 e dieci sulla Linea 2, della metropolitana del capoluogo lombardo. L’ordine dell’Atm prevede anche un’opzione per la fornitura di ulteriori trenta treni. I Meneghino di Ansaldo-Breda saranno dotati dei più moderni sistemi di circolazione e comunicazioni come gli impianti multimediali interni e i sistema di videosorveglianza a bordo. Ansaldo-Breda ha già fornito all’azienda di trasporti Milanese, nel periodo 2008-2011, ben 42 treni Meneghino. Il capitolato di questa nuova gara prevede penali del 20 per cento su ogni treno consegnato in ritardo, ma l’Ansaldo Breda assicura che non ci sarà nessun ritardo nelle consegne, visto che sarà impiegata la piattaforma progettata appositamente per la metropolitana Milanese. Alla gara hanno partecipato anche Alstom, Caf, Roten e la coreana Hyundai, ma Ansaldo-Breda è riuscita ad imporsi e il primo convoglio verrà consegnato a maggio 2014 mentre per l’ultimo la consegna è prevista per il giugno 2015.

Articoli correlati

Consip, i pretendenti al titolo “elettrico”

Consip ha reso pubbliche le offerte presentate gara per la fornitura di 1.000 autobus ad alimentazione elettrica con tecnologia di ricarica plug-in e pantografo, per un valore totale di oltre 660 milioni di euro L’iniziativa consentirà alle Pubbliche Amministr...

È in partenza la linea blu della metro di Milano

La linea 4 di Milano domani inizia la sua corsa. Sabato 26 novembre viene infatti inaugurata la prima tratta della linea blu, da Linate Aeroporto a piazzale Dateo, nella zona est della città. La tratta Dateo-San Babila, con due stazioni,  sarà inaugurata presumibilmente nella primavera 2023 mentre l...