Il gruppo dei trasporti locali di Genova Amt prosegue nella sperimentazione della tecnologia elettrica a servizio del trasporto pubblico green e ha scelto di testare sulle strade genovesi e sul territorio provinciale del Levante un nuovo bus elettrico. Si tratta del modello E-way di Iveco, 100% elettrico, zero emissioni, 9,5 metri di lunghezza per 2,3 metri di larghezza. Questa misura e’ nuova sul mercato ed e’ di particolare interesse per il sistema di trasporti di Amt. La sperimentazione ha l’obiettivo di testare manovrabilita’ e consumi del mezzo sul nostro territorio. Il bus Iveco full electric verra’ provato oggi e domani a Genova su alcune linee collinari del Centro, Ponente e Valbisagno. Giovedi’ 28 ottobre circolera’ invece nel Levante tra Rapallo, Santa Margherita Ligure e Portofino, attivita’ propedeutica all’elettrificazione del trasporto pubblico su questa tratta. Il bus circolera’ in prova anche tra Camogli e la Ruta. Il mezzo in prova e’ stato prestato ad Amt da IVECO nell’ambito di un roadshow rivolto alle aziende piu’ interessate a questo prodotto e verra’ poi consegnato all’azienda committente, Tper di Bologna.

In primo piano

D’Auria Furore. Il minibus turistico per la ripartenza

Il nuovo corso del Gruppo D’Auria prende il via nella nuova sede, già pronta a febbraio 2020, poco prima che si abbattesse l’uragano pandemico. E prende forma con una nuova freccia al proprio arco, il modello Furore in grado di alloggiare 31 persone su telaio Daily, e sull’onda di una chiara divisio...

Articoli correlati

26 autobus elettrici targati Karsan per Deva (Romania)

L’elettrificazione delle reti di trasporto della Romania continua a pieno ritmo, anche grazie a Karsan, che ha infatti vinto un appalto per 26 autobus elettrici per la città di Deva. Il costruttore turco aveva già consegnato veicoli elettrici a molte città della Romania e firmato contratti ad ...

Genova, il trasporto pubblico diventa gratuito

Il primo dicembre Genova comincera’ la sperimentazione del trasporto pubblico locale gratuito, a partire al momento dagli impianti verticali (ascensori, funicolari e cremagliere) e metropolitana. L’obiettivo, ha spiegato il sindaco Marco Bucci “e’ incentivare l’utilizzo...