Si chiama Alibus il nuovo servizio offerto dall’AMT (Azienda Metropolitana Trasporti di Catania) che permette di raggiungere la città di Catania dall’aeroporto “Vincenzo Bellini” (Fontanarossa) e viceversa. Gli autobus utilizzati per il servizio sono a gas e permettono di sfruttare gratuitamente la rete wi-fi. Il prezzo del biglietto per la linea Alibus è di 4 euro e può essere acquistato direttamente in aeroporto, sul bus (in contanti o con pos), con la nuova applicazione “UP MOBILE” sui dispositivi elettronici di ultima generazione, nei rivenditori AMT e negli alberghi convenzionati. E il Sud insegna.

 

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Riviera Trasporti, niente gestione in-house del tpl di Imperia

“Non ci sono le condizioni per l’affidamento in house, devono essere garantite efficienza ed economicità, che mancano nel piano industriale presentato da Riviera Trasporti“. Così il presidente della Provincia Claudio Scajola, ha aperto il getto di una doccia gelata all’operatore ci...
Tpl