È partito il maxi concorso Amat per 100 autisti nella regione Sicilia. Più di mille candidati sono stati ammessi, oltre a un centinaio ammessi con riserva, su un totale di quasi duemila domande.

Maxi concorso Amat per 100 autisti, la prova

La prova preselettiva per il concorso Amat per 100 autisti si sta sviluppando su 3 turni quotidiani e si concluderà oggi 10 marzo alle ore 18.00.

La procedura si svolge, come da protocolli anti-Covid, interamente da remoto. I candidati, collegati dal pc di casa, hanno 45 minuti per rispondere correttamente a un test di 30 domande a risposta multipla. La prova è inerente alle materie concernenti le patenti di guida , l’acquisizione della Carta di Qualificazione del Conducente e la conoscenza dei mezzi di trasporto pubblico urbano.

Ad occuparsi della selezione e di tutte le operazioni concorsuali, dalla verifica della regolarità delle domande fino alla redazione della graduatoria finale, è la Tempor S.p.A.– Soluzioni al Lavoro, con sede a Milano.

Le regole per il concorso

Sul sito vi è un’intera pagina dedicata alle modalità di svolgimento della prova. Fra le varie informazioni e regole, ai candidati viene in particolar modo raccomandato di fare attenzione alla connessione. Viene infatti ricordato che gli hotspot non sono da considerarsi una fonte di connessione stabilein caso di caduta della connessione, il candidato potrà essere escluso dalla procedura. Un punto critico che già nei mesi scorsi aveva suscitato diverse polemiche.

Del resto, l’intero iter concorsuale è stato oggetto di alcuni stop. L’ultimo era relativo al requisito, inizialmente previsto dal bando, di un limite massimo di 41 anni di età. Giudicandolo discriminatorio, il Tar di Palermo, dopo un ricorso presentato da un lavoratore escluso, aveva riaperto il 3 settembre 2020  i termini per la presentazione delle domande.

Fonte notizia: ilsicilia.it

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

AIR Campania, quante novità: 100 bus e una nuova autostazione

Air Campania si dice “pronta a guidare il cambiamento della mobilità regionale“. Sono in arrivo altri 100 bus alle aziende regionali di trasporto pubblico locale. Questa mattina ad Avellino il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, insieme al presidente della Commissione regionale...
Tpl