204 MAN Lion’s City in Ungheria per Volánbusz

Da anni la compagnia di trasporti ungherese Volánbusz Zrt. si affida a MAN Truck & Bus. La fiducia nell’azienda ha portato ora all’ordine di 204 autobus urbani del modello MAN Lion’s City G (A23) che dal 2021 trasporteranno passeggeri in tutta l’Ungheria.

Tutti i nuovi autobus, articolati di 18 metri, offrono più spazio, comfort e sicurezza a bordo e sono equipaggiati con rampe per sedie a rotelle e carrozzine.

MAN Lion’s City Ungheria

I nuovi MAN Lion’s City per l’Ungheria

Grazie alla lunghezza di 18 metri, i nuovi MAN Lion’s City ordinati in Ungheria offrono ben 55 posti a sedere e molto spazio a bordo. “Fornire spazio sufficiente sta diventando molto più importante nell’era della pandemia di coronavirus. Nei nostri autobus articolati, i passeggeri sono maggiormente in grado di mantenere le distanze l’uno dall’altro“, afferma Rudi Kuchta, Capo dell’Unità Business MAN Truck & Bus. “Stiamo lavorando sul presupposto che i requisiti di sicurezza e il desiderio di più spazio a causa del coronavirus aumenteranno in futuro. Scegliendo autobus articolati MAN all’avanguardia, Volánbusz sta esaudendo questo desiderio di molti passeggeri.

L’azienda di trasporti ungherese ha tenuto in considerazione anche i disabili e i passeggeri anziani: gli autobus a pianale ribassato sono dotati di rampa. Dispongono inoltre di un potente impianto di climatizzazione, di un sistema elettronico di informazione al conducente, di un contatore passeggeri e di vari sistemi di assistenza alla sicurezza. “Volánbusz si è impegnata a soddisfare anche le esigenze più elevate, innalzare i propri standard e garantire che i viaggi dei clienti siano sempre sicuri e confortevoli“, afferma Kuchta.

Gli autobus sono alimentati da efficienti motori diesel da 360 CV (265 kW) conformi allo standard sulle emissioni Euro 6. Il cambio automatico EcoLife a sei marce garantisce caratteristiche di guida fluide e il minor consumo di carburante possibile.

L’importanza del trasporto pubblico in Ungheria

Il trasporto pubblico locale in autobus gioca un ruolo importante nella mobilità ungherese. Molte persone utilizzano regolarmente i bus per spostarsi, sia che vivano nelle zone più rurali sia nelle città. Proprio per garantire ancora più sicurezza e comfort Volánbusz ha ordinato i nuovi MAN Lion’s City G che permetteranno collegamenti in tutta l’Ungheria. L’ordine è stato firmato nel dicembre 2020 da Zoltán Pafféri, presidente di Volánbusz Zr., e Beatrix Magyar, Direttrice di Volánbuszpark Kft, insieme a Martin Strier, Direttore Manageriale di MAN Truck & Bus in Ungheria, e Hoyos György, Direttore Vendite. Volánbusz riceverà 72 autobus, mentre Volán Buszpark Kft aggiungerà 132  bus al parco mezzi. Gli articolati entreranno in servizio nei mesi estivi del 2021 su tutte le linee di trasporto pubblico del paese.

Siamo davvero felici che Volánbusz abbia scelto noi anche come fornitori dei suoi autobus urbani”, dice Martin Strier, aggiungendo: ”La compagnia di trasporti ci ha ordinato 29 NEOPLAN Tourliners solo lo scorso anno. L’anno prima ancora sono stati consegnati 43 Tourliner; nel 2018 altri 31, e ne erano stati ordinati altri 30 nel 2017. È una grande storia di successo, di cui il nostro team in Ungheria è molto orgoglioso!”. La sostituzione della flotta di veicoli è una delle misura che aiuteranno a garantire un trasporto pubblico moderno e sostenibile in Ungheria.

2021-01-13T16:48:29+01:0013 Gennaio 2021|Categorie: AUTOBUS NEWS, TPL|Tag: , , , |
TRAVEL 874x90