L’operatore First Glasgow ha investito oltre 30 milioni di sterline in 150 nuovi (e coloratissimi) autobus a basse emissioni Alexander Dennis negli ultimi sei mesi. I nuovi autobus sono tutti dotati dei più recenti motori Euro VI e della tecnologia SmartPack a basse emissioni del costruttore.

alexander dennis bus

Un pieno di due piani per Glasgow

Nel ‘pacchetto’ di mezzi acquistati da First Glasgow figurano 96 Enviro400 a due piani, dieci Enviro400 City (sempre double decker) destinati al Glasgow Airport Express, e infine 44 Enviro200.
Ttutti i nuovi autobus della First Glasgow sono dotati di sedili con schienale alto, prese di ricarica USB e predisposizione per annunci audiovisivi.

L’Euro VI è efficiente… con lo SmartPack

I nuovi autobus sono pienamente conformi alla Low Emission Zone di Glasgow, introdotta di recente, e presentano una dotazione migliorativa rispetto allo standard Euro VI. Infatti, i veicoli sono impreziositi dalla tecnologia diesel efficiente SmartPack sviluppata dal costruttore britannico, in grado di ridurre i consumi del 15 per cento.

Niente specchietti, siamo inglesi

Per aumentare la sicurezza, alcuni dei nuovi autobus sono stati dotati del sistema SmartVision che sostituisce i tradizionali specchietti con telecamere digitali ad alta definizione e display montati all’interno della cabina. Con un angolo più ampio e la regolazione automatica della luminosità dello schermo e la correzione digitale dell’immagine per compensare l’illuminazione, le ombre e l’abbagliamento, SmartVision riduce il rischio di danni allo specchio o lesioni ai passeggeri o ai pedoni.

La qualità dell’aria al centro

Colin Robertson, amministratore delegato di Alexander Dennis, ha commentato: “Come azienda scozzese, siamo stati orgogliosi di lavorare in partnership con First Glasgow con questa flotta di 150 nuovi autobus Alexander Dennis Enviro. Con la loro efficiente tecnologia SmartPack, stanno già fornendo reali benefici in termini di qualità dell’aria per la più grande città scozzese, garantendo al contempo viaggi altamente confortevoli per i clienti”.

alexander dennis bus glasgow

In primo piano

Praticko, QuickBuy conquista (e soddisfa) anche Locatelli Autoservizi

Pratico come…Praticko. Si chiama così il software in cloud per la gestione della bigliettazione digitale per il trasporto pubblico e privato, ideato e sviluppato da Soluzione 1 srl. Nell’autunno del 2021, in piena seconda ondata pandemica, Praticko ha lanciato QuickBuy Stop, soluzione smart pe...

Volvo centra il tredici e sbarca in Italia con il due piani

In un mercato ancora pesantemente condizionato dagli effetti della pandemia, Volvo si è affacciata per ultima sul mondo degli autobus a due piani, convinta di poter dire la sua. A dire il vero, il costruttore svedese già nel 2020 aveva lanciato il suo bipiano con un progetto tutto nuovo, ma le sue d...

Articoli correlati

Tpl, Amts Catania potenzia geolocalizzazione e monitoraggio dei bus

Amts Catania sta potenziando l’intero sistema di geolocalizzazione e monitoraggio dei propri autobus. Gli obiettivi, sono quelli di migliorare l’affidabilità e la tempestività delle informazioni fornite agli utenti sugli orari di passaggio alle fermate, visualizzate sia sulle paline elet...
Tpl