La più grande flotta di autobus elettrici fornita da VDL Bus & Coach è in arrivo a Oslo a partire da gennaio 2022.

La consegna di 102 nuovi Citea VDL Bus & Coach a Oslo contribuisce a un importante obiettivo della città norvegese: un trasporto pubblico completamente privo di emissioni entro il 2028.

Gli 83 Citea SLFA-180 Electric e 19 SLF-120 Electric copriranno un totale di circa 7 milioni di chilometri puliti all’anno.

VDL bus & coach oslo

VDL Bus & Coach a Oslo: la consegna

L’operazione di consegna dei nuovi Citea VDL Bus & Coach a Oslo sarà effettuata a partire dal 9 gennaio 2022 da Norgesbuss, uno dei principali operatori bus norvegesi. “Stiamo lavorando per rendere il trasporto pubblico più confortevole per i passeggeri“, afferma il CEO Atle Rønning. Siamo felici di aver collaborato con VDL per questa gara. Con la loro esperienza in autobus elettrici di grandi dimensioni e la nostra competenza, non vediamo l’ora di fornire un trasporto rispettoso dell’ambiente a un numero ancora maggiore di passeggeri a Oslo“.

Dei veicoli in arrivo, gli 83 VDL-Citea SLFA-180 Electric sono dotati di un pantografo montato sul tetto, mentre i 19 Citea SLF-120 Electric hanno un punto di ricarica CCS. Gli autobus verranno caricati in deposito, con una soluzione di ricarica molto flessibile. Gli autobus elettrici circoleranno a sud di Oslo, nei distretti di Søndre Nordstrand, Nordstrand e parti di Nordre Follo. Alcuni veicoli saranno in uso 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

La consegna di 102 Citea elettrici a Norgesbuss è il più grande ordine fino ad oggi per VDL Bus & Coach. L’azienda ha oltre 25 anni di esperienza nel settore del trasporto elettrico. Dall’introduzione del primo Citea SLF-120 Electric a Ginevra durante la mostra UITP Mobility & City Transport nel 2013, si è concentrata fortemente sulla mobilità elettrica. Attualmente, ha distribuito quasi 800 autobus in 10 paesi in tutta Europa. “Siamo ansiosi di utilizzare la nostra conoscenza ed esperienza come leader europeo nel trasporto pubblico elettrico per contribuire agli ambiziosi obiettivi climatici di Oslo“, afferma Frank Reichel, AD di VDL Bus & Coach Norway. “I nostri 40 Citea elettrici già operativi a Oslo e gli 8 Citea Electric utilizzati come bus navetta presso l’Aeroporto di Oslo hanno già percorso quasi 2 milioni di chilometri elettrici. Siamo estremamente orgogliosi che la più grande flotta di e-bus in Norvegia sarà composta quasi interamente da autobus VDL. Questa è un’ulteriore prova del successo della nostra strategia di approccio proattivo al mercato norvegese“.

Oslo, capitale verde con e-bus di nuova generazione

Attualmente, il 10% dei 1.200 autobus urbani gestiti dall’autorità di trasporto pubblico Ruter è elettrico.

Oslo, Capitale verde europea nel 2019, ha alcune delle misure ambientali più efficaci in Europa. Entro il 2030 mira a essere la prima capitale del mondo senza emissioni di gas serra. La città è diventata un laboratorio per testare nuove soluzioni di trasporto elettrico mentre pedoni e ciclisti hanno la priorità sulle auto private. Dal 2023 anche tutti i taxi di Oslo dovranno avere zero emissioni.

Nel frattempo, VDL presenterà nel 2021 la nuova generazione di autobus Citea, interamente basati su una trasmissione elettrica. I dettagli saranno rivelati nei prossimi mesi attraverso una speciale campagna social, mentre gli autobus saranno in mostra a Busworld il prossimo ottobre a Bruxelles. Inoltre, VDL sta introducendo interessanti innovazioni a bordo dei suoi autobus. Tra queste, pareti laterali in composito più leggere del 15% rispetto a quelle convenzionali, e batterie integrate nel pavimento. Questo garantirà una migliore distribuzione del peso, una maggiore stabilità e sicurezza nonché capacità dei passeggeri. La scelta di componenti efficienti, costruzioni leggere e design aerodinamico riducono il consumo di energia del veicolo fino al 30%.

In primo piano

Indcar Mobi, l’urbano a gas ha un’autonomia al top

Quello della transizione energetica è il tema centrale su cui ruotano presente e futuro del settore del trasporto pubblico, e non solo. La graduale messa al bando delle soluzioni diesel apre infatti a nuovi scenari. E se le soluzioni elettriche non hanno ancora fatto breccia, le motorizzazioni a gas...

VDL Italia: nuovo team commerciale e la ripartenza del turismo

La tempesta Covid, il focus sulla sicurezza, le iniziative per i clienti travolti dalla crisi. E ora, il mercato che riparte e i Classe III che tornano finalmente a solcare le autostrade del Belpaese. VDL Italia si presenta al rilancio del mercato turistico forte di una gamma che ha già dimostrato i...

Giorgio Zino, presente e futuro di Iveco Bus

Post pandemia, investimenti e sguardo al domani. La transizione elettrica? Ha frenato, ma sta ripartendo. La produzione? È tornata a livelli pre Covid. Abbiamo incontrato Giorgio Zino, Business Director Italy and Greece Iveco Bus che ci ha tratteggiato il presente e il futuro del gruppo. Giorgio Zin...

Cloud-based e multicanale. La bigliettazione secondo Praticko

Le nuove tecnologie sono la principale chiave per migliorare la competitività e uscire dalla crisi. Al centro dei cambiamenti c’è il Cloud, considerato come lo strumento abilitante per eccellenza per progetti di digital transformation che, per propria natura, necessitano di praticità, flessibilità e...

Articoli correlati

Colombia: i bus fanno rivivere le linee ferroviarie abbandonate

In Colombia, gli autobus viaggiano su rotaie. La singolare iniziativa nasce per volontà degli ex dipendenti della rete ferroviaria: rimasti senza lavoro per il fallimento della compagnia nazionale, hanno creato una serie di cooperative per riattivare il servizio, sfruttando le linee su rotaia ormai ...