La belga Van Hool si è assicurata un voluminoso ordine da 112 autobus elettrici a batteria da parte dell’operatore del trasporto pubblico olandese Qbuzz (facente parte di Busitalia, FS Italiane). Questa nuova commessa fa seguito a un precedente ordine di 54 e-bus concluso nel marzo 2023.

I modelli coinvolti nell’ordine sono Van Hool A13LE E (56 unità; 45 + 3 posti; 13 m) e Van Hool A15LE E (56 unità; 51 + 5 posti; 15 m). La potenza continua del motore è di 310 e le batterie sono di tipo Lfp e hanno una capacità di 578 kWh.

L’entrata in servizio dei veicoli è prevista per dicembre 2024 nella regione Zuid-Holland Noord, Olanda Meridionale, che comprende città come Leiden, Gouda e Alphen aan de Rijn.

Il “pallottoliere” in casa Van Hool segna 400 unità della “Serie A” vendute in Belgio, Paesi Bassi, Germania, Francia e Danimarca. Il 72% dei veicoli venduti è dotato di trazione elettrica a batteria, il 16,5% di trazione a idrogeno/celle a combustibile

In primo piano

Mercato Europa, sono 31.020 i bus&coach immatricolati nel 2023 (+21%)

31.020 contro 25.657, +5.363 unità. Il mercato dell’autobus europeo, nel corso del 2023, è cresciuto del 20,90% rispetto al 2022 (dati Chatrou CME Solutions). Segno che dopo la brusca frenata d’arresto del Covid – con tanto di conseguenze da onda lunga – l ’ecosistema è vivo. Ed è vivo, vegeto e pie...

Articoli correlati

Industria Italia Autobus consegna 8 Citymood 12e a SUN Novara

In attesa di conoscere meglio il proprio destino societario, Industria Italiana Autobus continua a consegnare il suo Citymood 12e. Infatti, dopo aver fornito a fine dicembre i primi quattro elettrici di sempre ad ATVO (Azienda Trasporti Veneto Orientale), nei giorni scorsi è stata ultimata la conseg...