Tpl Linea ha dato il benvenuto al nuovo Iveco Crossway che va così ad arricchire e ringiovanire la flotta. I 10,5 metri del Classe II rappresenta infatti un altro tassello nel rinnovo e nella modernizzazione dei bus in circolazione per il servizio di trasporto pubblico locale nel savonese.

Per l’operatore si è trattato di un investimento di 195.000 euro, per un bus a trazione diesel, dotato di paratia completa per il conducente alla guida e altri accessori, in grado di fornire ottime prestazioni per l’utenza e i viaggiatori.

Dopo una fase di allestimento a Moncalieri nell’officina Iveco Orecchia, il nuovo autobus è già entrato in servizio sulle linee extraurbane della provincia.

Alla presentazione, avvenuta nei giorni scorsi in Piazza Mazzini hanno partecipato il sindaco di Loano Luca Lettieri e i vertici di Tpl Linea: la presidente Simona Sacone e l’amministratore delegato Giovanni Ferrari Barusso. Questi ultimi due, per l’occasione, hanno dichiarato: «Un’altra significativa presentazione per la nostra azienda: un nuovo e moderno autobus già in servizio per le linee extraurbane del savonese, con Tpl Linea che prosegue con decisione nel programma di progressivo ricambio del suo parco mezzi, necessario anche per adeguarsi alle scadenze imposte dalle normative di settore».

In primo piano

Mercato Europa, sono 31.020 i bus&coach immatricolati nel 2023 (+21%)

31.020 contro 25.657, +5.363 unità. Il mercato dell’autobus europeo, nel corso del 2023, è cresciuto del 20,90% rispetto al 2022 (dati Chatrou CME Solutions). Segno che dopo la brusca frenata d’arresto del Covid – con tanto di conseguenze da onda lunga – l ’ecosistema è vivo. Ed è vivo, vegeto e pie...

Articoli correlati

FNM completa l’acquisizione dell’80% di Virdis Energia

Ferrovie Nord Milano ha sottoscritto il contratto per l’acquisizione dell’80% di Viridis Energia, produttore indipendente di energia elettrica, da Lagi Energia 2006 Srl e Hnf spa, in esecuzione dell’offerta vincolante firmata lo scorso 16 gennaio. Il corrispettivo per l’acquisizione della partecipaz...

Dalla Lombardia 650 milioni di euro per il tpl regionale, 426 a Milano

Seicento cinquanta milioni di euro per il trasporto pubblico locale della Lombardia, di cui la fetta di maggioranza all’Agenzia Tpl di Milano (che comprende anche Monza-Brianza, Lodi e Pavia) È quanto prevede una delibera approvata, nella giornata del 20 febbraio, dalla giunta regionale su pro...
Tpl