Il conducente è ubriaco, il professore se ne accorge e chiama la Polstrada. Il mezzo è stato fermato lungo la A1 nei dintorni di Parma. A bordo, 23 ragazzini diretti in gita in Toscana, provenienti dalla provincia di Monza e Brianza.

bus in gita
foto: Polizia di Stato

Bus in gita, autista ubriaco alle 9.30

Il conducente dell’autobus era ubriaco alle 9.30 del mattino. Il fatto è accaduto oggi. Secondo gli organi di stampa si tratta di un 52enne italiano residente a Varese. Ad accorgersi dello stato alterato del conducente è stato il professore, che ha dato l’allarme al 113. Il conducente, sempre secondo quanto riportato sulla stampa, è stato deferito all’autorità giudiziaria per l’applicazione della sanzione penale. Rischia fino a un anno e sei mesi di arresto. Fermato l’autobus, i ragazzi hanno atteso un mezzo sostitutivo messo a disposizione da un’azienda della provincia di Parma, per poi ripartire verso la loro destinazione.

In primo piano

Scania Citywide Lf Cng. Scoprilo in un video

Scania Citywide Lf Cng. Sostenibilità è il mantra del nostro presente e futuro. In un settore chiave come quello dei trasporti e del trasporto pubblico urbano, politica e industria stanno lavorando per una mobilità davvero sostenibile. Tra i player del settore che si stanno muovendo in questo solco ...

Articoli correlati