«Qualche tempo fa Atac ci ha rappresentato le sue difficoltà. Siamo in interlocuzione sulla variazione di bilancio, nel limite di una situazione che è difficile per il bilancio di Roma Capitale e degli enti locali per la parte corrente. Naturalmente sosterremo Atac per assicurare la possibilità di effettuare le corse necessarie fino al nuovo contratto di servizio». Così il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, ha risposto a una domanda riguardo le notizie sulla difficoltà di Atac di assicurare, con i fondi dell’attuale contratto di servizio, le corse periferiche degli autobus, a margine del suo intervento al Forum PA per “Roma, la rivoluzione sostenibile. Dal Pnrr al 5G passando per il Giubileo: come i prossimi anni possono rimettere la Capitale all’avanguardia del Paese”.

In primo piano

Articoli correlati

“Era il sogno di mio padre: sono diventa autista per lui”

Una bella storia quella di Michela Moglia, 56 anni, che dopo aver perso il proprio posto di lavoro si è rimboccata le maniche e con una bella dose di coraggio si è rimessa in gioco, iscrivendosi all’Academy per autisti di SETA. La donna ha frequentato il corso fino alla fine, superando tutti i...

Gianpiero Strisciuglio, AD di RFI, è il nuovo Presidente di Agens

Cambio ai vertici di Agens: Gianpiero Strisciuglio, già AD e DG di RFI, società capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo FS, è il nuovo Presidente dell’associazione del trasporto pubblico di Confindustria alla quale aderiscono, oltre al Gruppo Ferrovie dello Stato, le principali aziende del...
Tpl