autisti-autobus

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto sul “Fondo di solidarietà per il sostegno del reddito del personale delle aziende di trasporto pubblico” che, seppur con forte ritardo, ufficializza quanto concordato tra sindacati e associazioni nel luglio 2013. Il testo, indirizzato ai lavoratori di aziende, pubbliche o private, che svolgono attività di trasporto pubblico, introduce alcune modifiche rispetto a quello concordato, come ad esempio la data di inizio del versamento che viene fissata in quella di approvazione del decreto, senza retroattività. In dettaglio, il Fondo, sotto controllo del Comitato amministratore composto da 12 funzionari, cinque indicati da ASSTRA e ANAV, cinque dalle organizzazioni sindacali e due da altri due funzionari, provvede a tutte quelle attività di sostentamento, di soccorso e di solidarietà di chi svolge un’attività nel settore del TPL. Per maggiori dettagli, il testo completo è disponibile in download a questo link.

In primo piano

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Autista fuori servizio sorpreso a comprare eroina: arrestato

Un autista di bus per i servizi di linea a Padova è stato pizzicato dalla polizia mentre acquistava eroina da un pusher. Fermato dagli agenti, l’uomo – in passato già sospeso dal lavoro per tre mesi proprio per essere risultato dai test positivo agli stupefacenti – ha ammesso di es...