Schermata 2015-03-10 alle 13.03.21

Arezzo si rinnova. E lo fa partendo dal trasporto pubblico. Oggi sono state consegnate a Tiemme le chiavi di 23 nuovi autobus: 22 urbani e un extraurbano. Nello specifico si tratta di 10 Scania Citywide da 12 metri, un Beulas per servizi extraurbani e 12 Mercedes.

Schermata 2015-03-10 alle 13.03.47

«Tutti gli autobus sono «equipaggiati con motori Euro VI e si caratterizzano per tecnologia atte a conquistare nuovi utenti». A dichiararlo è Massimo Roncucci, presidente di Tiemme che non nasconde una certa soddisfazione: «Il rinnovo del parco mezzi è una scelta strategia fondamentale per Tiemme che consente di abbassare l’età della nostra flotta e mette in circolazione bus di ultima generazione. Questa consegna fa parte di un progetto più ampio che vede la stessa Tiemme impegnata nell’inserimento di un totale di 84 nuovi autobus sul proprio territorio di competenza (provincia di Arezzo, Grosseto, Siena e il comprensorio di Piombino n.d.r) per un investimento complessivo di 17 milioni di euro dei quali 9 provenienti dalla Regione e i rimanenti in autofinanziamento. Nel particolare i 22 autobus arrivati oggi ad Arezzo portano l’età media dei mezzi circolanti in citta a 5,7 anni. Cioè, a una media più bassa di quella europea. È un grande passo per una Regione che sta vivendo un passaggio importante: la gara unica regionale». Tutti gli autobus urbani di nuova generazione targati Tiemme presentano due porte, il piano interamente ribassato, la pedana disabili e il sistema Avm.

Schermata 2015-03-10 alle 13.02.44

Nello specifico gli Scania Citywide contano al proprio interno 34 posti a sedere, 4 per passeggeri con ridotta capacità motoria e 63 posti in piedi per un totale di 100 posti. Due le porte a doppio battenti con quella centrale provvista di pedana manuale e piazzuola per disabili. Un occhio alla meccanica. In tandem al motore Scania è qui prevista la trasmissione automatica Zf Ecolife. «Per noi è una grande soddisfazione avere degli autobus in servizio in una delle città più belle d’Italia», ha dichiarato l’amministratore delegato di Italscania Franco Fenoglio, «e siamo orgogliosi di aver vinto questa gara così difficile. I nostri prodotti assicurano elevati standard di comfort e di sicurezza. E questa gara certifica ancora una volta l’elevata qualità degli autobus Scania».

Schermata 2015-03-10 alle 13.13.15

Alla consegna di quest’oggi erano presenti, oltre al già citato Massimo Roncucci, l’assessore regionale ai trasporti della Regione Toscana Vincenzo Ceccarelli, il presidente della provincia di Arezzo Roberto Vasai, il sindaco di Arezzo e il direttore generale di Tiemme Piero Sassoli.

In primo piano

Sustainable Bus Awards 2025: ecco chi sono i (14) finalisti

Per sapere chi saranno i tre vincitori dei Sustainable Bus Awards 2025 bisognerà aspettare la premiazione durtante la giornata inaugurale del FIAA di Madrid, in programma nella capitale spagnola dal 22 al 25 ottobre. Nel mentre però sono stati comunicati i 14 finalisti che si contenderanno gli ambit...

Articoli correlati

Autobus di Autolinee Toscane distrutto dalla fiamme

Tanta paura, ma fortunatamente nessun ferito, anche grazie alla prontezza dell’autista. Nella giornata di ieri un autobus di Autolinee Toscane ha iniziato a fumare per poi prendere fuoco e andare completamente distrutto, carbonizzato dalle fiamme. L’incidente è avvenuto lungo la carta de...