schermata-2016-09-20-alle-16-47-39

Solaris Bus & Coach e la divisione polacca di Stadler hanno annunciato un accordo di partnership per rafforzarsi nel mercato della metrotranvia leggera. La decisione di unirsi in un consorzio è stata presa per partecipare alla gara bandita dalla città di Cracovia per la fornitura di nuovi tram che fungerà da banco di prova per successive gare, già entrate nel mirino delle due società. La partnership garantirà massima autonomia a Solaris e a Stadler, che rimarranno due realtà completamente distinte, ma dalla quale sono attese importanti sinergie dal punto di vista progettuale e di prodotto. Stadler vanta infatti oltre 10 anni di esperienza nel mercato polacco, mentre Solaris ha all’attivo una linea produttiva dedicata ai tram, oltre al tradizionale business degli autobus. Grazie all’esperienza comprovata delle due società sarà possibile competere sul territorio nazionale e su altri mercati europei. La partnership è stata annunciata durante InnoTrans, l’evento in scena fino al 23 di settembre a Berlino dove Solaris è presente con il Tramino, nella versione realizzata per la città di Olsztyn, gli interni del tram personalizzati secondo le esigenze della città di Leipzig e il nuovo Urbino 12 elettrico, l’autobus green del costruttore polacco di recente premiato con il titolo di Bus of the Year 2017.

schermata-2016-09-20-alle-16-47-05

In primo piano

Siemens, tutte soluzioni per l’e-mobility

Siemens Smart Infrastructure è stata tra i protagonisti dell’edizione 2024 di NME – Next Mobility Exhibition, a Milano, dall’8 al 10 maggio. Soluzioni personalizzate per l’elettrificazione, infrastrutture di ricarica adatte a tutte le esigenze e soluzioni software e IoT per ottimizzare la gest...

Articoli correlati