Hermes Groep NV,  società di trasporti olandese, ha firmato un contratto con Solaris Bus & Coach per l’acquisto di dieci filobus Trollino 18, con il particolare design Metrostyle, di cui una cinquantina di esemplari sono già in esercizio a Salisburgo e 4 ad Esslingen.

I dieci esemplari entreranno in servizio nella prima metà del 2024 ad Arnhem, attualmente unica città in Olanda a possedere una rete filoviaria e che crede nel filobus, tanto da progettare una conversione di una linea di forza, da automobilistica a full-electric. 

I mezzi saranno completamente nuovi: Solaris, per la prima volta presente in Olanda ha infatti proposto  ad Hermes l’evoluzione del  modello  Metrostyle  sulla base del prototipo di 24 metri presentato nel 2019 nell’ambito di Busworld Europe a Bruxelles. I nuovi filobus avranno un ruolo fondamentale nella prevista espansione dell’esercizio filoviario.  

La rete, gestita da Breng,  comprende sei linee, e la flotta attuale conta 43 vetture filoviarie articolate, di cui 40 fornite da Hess tra il 2009 ed il 2017 con equipaggiamento elettrico di Wossloh Kiepe, e 3 Berkhof  Premier 18 del 2002, mantenute come riserva.

I nuovi Metrostyle, come ormai quasi tutti i filobus di nuova generazione, sono dotati di tecnologia In Motion Charging, di pacco batterie e possibilità di marcia autonoma.  la particolare potenza delle batterie di circa 90 kWh, consentirà ai veicoli di percorrere più di 12 chilometri senza necessità della linea di contatto.

Questa è considerata la condizione ideale per l’impiego dei filobus sulla linea di forza 352, attualmente esercitata con autobus, e  che collega la stazione centrale di Arhnem con l’autostazione del comune di  Wageningen, transitando da Oosterbeck, Heelsum e Renkum, nella conurbazione di Arnhem. La linea, lunga circa 17 km, viene percorsa, in 27-35 minuti circa,  a seconda della fascia oraria. Il filobus lavorerà con le aste in presa fino a Oosterbeck, distante 4,5 km dal capolinea, per proseguire poi in marcia autonoma fino a Wageningen, dove presumibilmente sarà installato un punto di ricarica. La percentuale di percorso in marcia autonoma è calcolata al 75 %. In una seconda fase la linea sarà allungata da Wageningen a Ede-Wageningen, e a quel punto il filobus percorrerà ben l’82 % della linea in marcia autonoma.

Molto interessante la dotazione per i nuovi Metrostyle, che verranno mossi da un motore di 240 kW. In particolare, la disposizione interna prevede la presenza di due stalli per sedie a rotelle e soluzioni all’avanguardia come le porte Usb per dispositivi mobili, la videosorveglianza, la climatizzazione, e il sistema Mobileye Shield+. Il sistema utilizza avvisatori acustici e luminosi che  avvertono il conducente della presenza di angoli ciechi del veicolo o di eventuali ostacoli. Le telecamere rimpiazzeranno inoltre i tradizionali specchi retrovisori, con schermi interni, che garantiscono un’ottima visuale del conducente in tutte le situazioni.

«Siamo molto orgogliosi che i nostri veicoli Solaris Trollino 18 arriveranno presto ad Arnhem. Questa è l’unica città olandese con un sistema filoviario operativo. Siamo quindi particolarmente lieti che i suoi abitanti potranno presto viaggiare a bordo dei più moderni filobus Solaris», ha dichiarato Wil Willems, Amministratore Delegato di Solaris Olanda.

«Siamo impazienti di iniziare il prossimo capitolo della nostra collaborazione con Solaris. Il nostro obiettivo è fornire agli abitanti dei Paesi Bassi le soluzioni più confortevoli, all’avanguardia ed ecologiche per il trasporto pubblico. Siamo assolutamente certi che i filobus Solaris Trollino 18 rappresentino una scelta di questo tipo», ha dichiarato infine Martijn Mentink, direttore esecutivo di Hermes per la regione sud-orientale.

(di Stefano Alfano)


Articoli correlati

I nuovi filobus Hess per la rete di Zurigo

Il 2022 può essere definito come un anno dinamico per Hess. Il costruttore svizzero ha infatti ricevuto il 17 novembre 2022, dalla Autorità dei Trasporti di Zurigo (VBZ)  l’ordine per 26 nuovi filosnodati, della serie LighTram® DC (Dynamic Charging), di cui 13 da 18 metri di lunghezza, e 13 biartico...

Sei nuovi filobus targati Van Hool per TUA Abruzzo

Sei Van Hool Exquicity per TUA Abruzzo. Sono stati presentati nella mattinata di venerdì 7 ottobre i nuovi mezzi in dotazione dell’operatore, che li utilizzerà sulla tratta filoviaria Pescara-Montesilvano. Si tratta di filobus da 18 metri di lunghezza e capienza massima di 134 passeggeri, dota...

Bus Rapid Transit: CTM attiva la nuova linea QEX a Cagliari

CTM non poteva festeggiare meglio i 70 anni di servizio filoviario a Cagliari, attivo dal 22 dicembre 1952, confermando ancora una volta la base della propria politica: attenzione all’ambiente, mobilità sostenibile, decongestionamento. Obiettivo: convincere un numero ancora maggiore di cittadini a u...

Lightram, iniziate le consegne dei filobus ad alta capacità a Winterthur

Winterthur, città svizzera di 111.800 abitanti, seconda come dimensioni  del Cantone di Zurigo, ha ricevuto il 30 agosto 2022 dalla carrozzeria Hess di Bellach il primo filobus tricassa, modello Lightram 25 di 24 metri di lunghezza. Il veicolo, nella sgargiante livrea bianco-rossa, è già nel deposit...