Solaris, il filobus Trollino 24 è in preparazione. Dopo Hess e Van Hool, anche il costruttore polacco pensa al filobus a tre casse di 24 metri di lunghezza; dopo la conclusione della progettazione, la costruzione del prototipo sarà terminata entro il 2018 e successivamente inizieranno i test nelle città europee interessate al progetto. Prima delle prove sulle diverse reti, il veicolo svolgerà i test di omologazione su un tratto di linea filoviaria appositamente costruita.

solaris trollino 24 filobus 24 metri

Solaris 24 metri: capacità e comfort

Grande capacità, ma attenzione ai consumi e al comfort sia del personale viaggiante che dei passeggeri. Nell’ottica del miglioramento continuo, Solaris vuole offrire un veicolo ancora più performante; il filobus sarà mosso da due motori che agiranno su 2 assi, sarà dotato di pacco batterie da 94 Ah (pari a 58 kWh) e di sistema di ricarica lenta delle stesse durante l’esercizio in presa aerea. Il veicolo potrò quindi staccarsi dalla rete aerea e proseguire in marcia autonoma.

Quarto asse sterzante per il filobus da 24 metri

Veicolo di per se molto maneggevole, a dispetto delle dimensioni, il 24 metri di Solaris sarà inoltre dotato di una pompa elettrica del servosterzo e il quarto asse sarà sterzante, in modo da facilitare ancora di più la guida nelle aree urbane. Massima attenzione quindi al comfort di passeggeri e conducente. La cabina di guida avrà un sedile riscaldato, climatizzazione, e due schermi da 8 pollici, collegati a telecamere, che visualizzano i trolley, la terza cassa del bus, gli interni e le porte, che saranno 5 in totale, e la retromarcia del mezzo.

Fino a 200 persone a bordo

L’utenza avrà a disposizione 16 posti ( in una delle parti ribassate del mezzo) con accessibilità facilita per passeggeri con mobilità ridotta, la postazione per il diversamente abile e per la carrozzina; la capienza varierà da circa 180 a 200 persone, a seconda della configurazione richieste dai clienti. L’illuminazione sarà a LED a risparmio energetico. Per l’informazione saranno disponibili il display con indicazione della linea e della destinazione, e tre schermi di 29 pollici, uno per cassa. La dotazione comprenderà anche numerose porte USB distribuite in più punti del veicolo.

Solaris 24 metri, una piattaforma per il futuro

Il Solaris 24 metri vuole essere il prototipo di una piattaforma per le future produzioni, sia di veicoli elettrici che ibridi e filobus. Solaris si conferma quindi uno dei leader della produzione di veicoli elettrici, e di filobus (1200 veicoli consegnati in 16 paesi dal 2001) e la piattaforma 24 metri costituisce sicuramente una grande opportunità per il mercato del futuro, in Europa, nel mondo e si spera un domani anche in Italia. Oggi filobus “maxi” da 24 metri sono in circolazione in diverse città svizzere e nell’austriaca Linz.

solaris trollino 24 filobus 24 metri

In primo piano

Sustainable Bus Awards 2025: ecco chi sono i (14) finalisti

Per sapere chi saranno i tre vincitori dei Sustainable Bus Awards 2025 bisognerà aspettare la premiazione durtante la giornata inaugurale del FIAA di Madrid, in programma nella capitale spagnola dal 22 al 25 ottobre. Nel mentre però sono stati comunicati i 14 finalisti che si contenderanno gli ambit...

Articoli correlati

Tutto quello che c’è da sapere sul filobus a Praga

Prendendo in analisi le reti filoviarie della Repubblica Ceca, non si può che focalizzarsi su Praga, che nel 2024 ha celebrato in grande stile il ritorno del filobus. La capitale è da sempre nota per l’imponente rete tranviaria, composta da 22 linee diurne e 9 notturne. Da alcuni anni, però, D...

FILOBUS / Speciale Svizzera: “La nostra terra promessa” (Parte II)

In Svizzera, spesso e volentieri, il filobus è preferito al tram come modalità di trasporto di forza. E non solo: è oggetto di programmi di sviluppo e di miglioramento in tutte le reti in cui è presente. Un tour su tutte le reti filoviarie del Paese ci permetterà di conoscere le principali novità. L...

Praga inaugura (il 6 marzo) il filobus da e per l’aeroporto

Dopo l’apertura della linea 58, è la volta della linea 59. Mercoledì 6 Marzo a Praga verrà aperta al pubblico la linea filoviaria  59, che sostituirà completamente la linea 119 che dalla stazione ferroviaria di Veleslavín conduce all’aeroporto di Praga “Václav Havel” Gli autobus sa...