Solaris consegnerà entro la fine dell’anno il primo scuolabus elettrico in Polonia con il logo del bassotto verde. Un Solaris Urbino 12 Electric è stato adattato a questo scopo: porterà i bambini nelle classi di Godzianów vicino a Łódź. L’acquisto dello scuolabus elettrico è stato sovvenzionato dal Fondo nazionale per la protezione dell’ambiente e la gestione delle acque. Solaris fornirà lo scuolabus ecologico al Comune di Godzianów nell’ottobre di quest’anno, sottolinea il produttore.

Lo scuolabus elettrico acquistato dal Comune di Godzianów sarà il primo veicolo elettrico costruito dal produttore di Bolechowo nell’ambito di un progetto destinato al trasporto di bambini e giovani.

solaris scuolabus elettrico

Il primo scuolabus elettrico in Polonia

Dopo aver vinto la gara d’appalto, Solaris si è assicurata un ordine per la costruzione di uno scuolabus elettrico per Godzianów. Nell’ottobre di quest’anno, lo scuolabus alimentato a energia elettrica trasporterà i bambini nella scuola di Godzianów. Sarà il primo veicolo di questo tipo in Polonia.

Ci sarà spazio per un totale di 41 giovani passeggeri sullo scuolabus Urbino 12 elettrico commissionato dal comune. Tutti i posti a sedere dell’autobus saranno dotati di cinture di sicurezza. Lo scuolabus elettrico sarà di colore arancione, come previsto dalla tradizione per gli scuolabus. Sui pannelli anteriori e posteriori del veicolo saranno collocate dei segnali ad hoc per il trasporto dei bambini. Inoltre, le luci di segnalazione, che si accendono automaticamente quando si aprono le porte dell’autobus, saranno montate sul tetto dell’autobus, nella parte posteriore.

Batterie da 240 kWh per il primo scuolabus elettrico Solaris

Il sistema di accumulo dell’energia dello scuolabus elettrico sarà costituito dalle batterie di nuova generazione, cioè Solaris High Energy +, con una capacità totale di quasi 240 kWh. Questa soluzione garantisce un raggio d’azione di almeno 200 km in tutte le condizioni stradali e meteorologiche, secondo il produttore.

Un assale elettrico con due motori integrati (con una potenza di 125 kW) ciascuno garantirà una guida confortevole, senza rumori e senza vibrazioni violente. Fornitore? Come noto, Zf. L’autobus sarà caricato con un caricabatterie mobile da 40 kW, incluso nell’ordine.

Solaris è uno dei principali produttori di autobus elettrici in Europa. Al momento, il ‘libro ordini’ del costruttore comprende quasi 1.000 veicoli senza emissioni,già stati acquistati da città di 18 paesi.

In primo piano

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

PRESENTAZIONE / Altas Novus City V7: (quasi) unico nel suo genere

Zhongtong, Altas, D’Auria. Questo il trio di brand dietro al Novus City V7, ultima novità del costruttore lituano presentata al Busworld di ottobre scorso e protagonista a inizio febbraio di un roadshow tra Trento e Bolzano curato dal dealer italiano di Altas, il gruppo D’Auria. Il modello è realizz...