solaris_urbino_18_lodz_picture_damian_nowak

L’azienda di trasporto pubblico della città di Lodz, MPK, ha di recente concluso un accordo con Solaris e con Millennium Leasing per la fornitura di 40 autobus urbani per i prossimi dieci anni. Il contratto, del valore di 23 milioni di euro, prevede che i mezzi siano forniti in leasing: il costruttore polacco non solo fornirà i mezzi a MPK, ma si occuperà anche dell’assistenza e della manutenzione dei mezzi. Solaris consegnerà a MPK – cliente da ormai 15 anni, quando nel 2000 fu acquistato il primo autobus del costruttore polacco – venti Urbino 12 a pianale ribassato e venti articolati Urbino 18. Tutti i mezzi saranno dotati di motore Euro 6, per limitare le emissioni inquinanti, videosorveglianza a circuito chiuso sia interna che esterna, per facilitare la risoluzione delle controversie in caso di incidenti, aria condizionata, sistema radio, obliteratrice e sistema di informazioni per i viaggiatori. I primi bus saranno consegnati a novembre, mentre gli ultimi giungeranno a Lodz entro la fine dell’anno.

In primo piano

Volvo centra il tredici e sbarca in Italia con il due piani

In un mercato ancora pesantemente condizionato dagli effetti della pandemia, Volvo si è affacciata per ultima sul mondo degli autobus a due piani, convinta di poter dire la sua. A dire il vero, il costruttore svedese già nel 2020 aveva lanciato il suo bipiano con un progetto tutto nuovo, ma le sue d...

Articoli correlati

Tpl, Amts Catania potenzia geolocalizzazione e monitoraggio dei bus

Amts Catania sta potenziando l’intero sistema di geolocalizzazione e monitoraggio dei propri autobus. Gli obiettivi, sono quelli di migliorare l’affidabilità e la tempestività delle informazioni fornite agli utenti sugli orari di passaggio alle fermate, visualizzate sia sulle paline elet...
Tpl