Volvo bus

Progetto ZeEUS, cinque anni di successi e un’eredità da valorizzare

Lo scorso martedì 20 marzo a Bruxelles, l’UITP (Associazione Internazionale dei Trasporti Pubblici) ha tirato le somme del progetto ZeEUS (Zero Emission Urban Bus System).

Progetto ZeEUS

Progetto ZeEUS, un’esperienza davvero convincente

Il progetto, dedicato allo studio di soluzioni a zero emissioni nel trasporto pubblico, ha visto protagonisti oltre 100 autobus elettrici impegnati in dieci diverse città europee: Barcellona, Bonn, Cagliari, Eindhoven, Londra, Munster, Parigi, Pilsen, Stoccolma e Varsavia.

PROGETTO ZEUS DI CAGLIARI? SODDISFAZIONE AL TOP

Partito nel 2013, ZeEus rappresenta uno dei più grandi progetti sulla mobilità elettrica finora finanziati dalla Commissione europea; in cinque anni di test, ha consentito di sviluppare la tecnologia in condizioni operative reali, facendola conoscere e apprezzare in tutta Europa.

Progetto ZeEUS, una scossa all’intero comparto

“ZeEUS non è stato un progetto fine a se stesso. Anzi, ha costituito un punto di riferimento per l’intero comparto – ha commentato Umberto Guida, Direttore del ramo Research & Innovation UITP – ZeEUS ha dato origine a tante iniziative collaterali, facilitando l’interazione tra operatori e istituzioni e avvicinando concretamente i bus a zero emissioni ai potenziali clienti. I risultati raccolti in questi anni costituiscono vero un trampolino di lancio per la prossima commercializzazione di massa”.

Progetto ZeEUS

2018-11-23T14:33:39+01:0030 Marzo 2018|Categorie: BUS ELETTRICI|Tag: , , , , |
mobility manager