Si terrà oggi a Genova l’evento sulla mobilità elettrica, “E-bike: la nuova frontiera per la smart logistics”, organizzato da Poliedra (del Politecnico di Milano) nell’ambito del Progetto Europeo PRO-E-BIKE.

L’evento è frutto della collaborazione attivata tra i progetti PRO-E-BIKE, coordinato per l’Italia da Poliedra,, ed Ele.C.Tra., coordinato a livello di partenariato europeo dal Comune di Genova, entrambi finanziati nell’ambito del bando IEE (Intelligent Energy Europe) sul tema della promozione dell’utilizzo di veicoli elettrici a due ruote.

In particolare, il progetto PRO-E-BIKE punta a promuovere l’utilizzo di veicoli elettrici (biciclette, bici cargo e scooter) per la consegna merci in ambito urbano come alternativa ai veicoli a combustione. Il progetto è iniziato nel 2013 e si concluderà nel 2016.

Le azioni del progetto sono volte a misurare gli impatti positivi dell’utilizzo di veicoli elettrici in termini di riduzione delle emissioni di CO2 e di risparmio energetico. I partner del progetto sono impegnati ad analizzare e ricreare le condizioni favorevoli per lo sviluppo del mercato delle e-bike attraverso azioni volte ad accrescere la consapevolezza e la fiducia nell’uso di e-bike tra i gruppi target. Obiettivo finale è cambiare i comportamenti dei gruppi di riferimento perché sostituiscano i loro veicoli convenzionali (van e scooter a benzina e diesel) con e-bike, e-scooter ed e-cargobike.

Il progetto coinvolge dieci partner provenienti da Croazia, Spagna, Olanda, Svezia, Belgio, Portogallo, Slovenia ed Italia. In ognuno di questi paesi si sta tenendo una sperimentazione sull’utilizzo dei veicoli elettrici, per uno totale di 30 soggetti coinvolti.

 

In primo piano

Indcar Mobi, l’urbano a gas ha un’autonomia al top

Quello della transizione energetica è il tema centrale su cui ruotano presente e futuro del settore del trasporto pubblico, e non solo. La graduale messa al bando delle soluzioni diesel apre infatti a nuovi scenari. E se le soluzioni elettriche non hanno ancora fatto breccia, le motorizzazioni a gas...

VDL Italia: nuovo team commerciale e la ripartenza del turismo

La tempesta Covid, il focus sulla sicurezza, le iniziative per i clienti travolti dalla crisi. E ora, il mercato che riparte e i Classe III che tornano finalmente a solcare le autostrade del Belpaese. VDL Italia si presenta al rilancio del mercato turistico forte di una gamma che ha già dimostrato i...

Giorgio Zino, presente e futuro di Iveco Bus

Post pandemia, investimenti e sguardo al domani. La transizione elettrica? Ha frenato, ma sta ripartendo. La produzione? È tornata a livelli pre Covid. Abbiamo incontrato Giorgio Zino, Business Director Italy and Greece Iveco Bus che ci ha tratteggiato il presente e il futuro del gruppo. Giorgio Zin...

Cloud-based e multicanale. La bigliettazione secondo Praticko

Le nuove tecnologie sono la principale chiave per migliorare la competitività e uscire dalla crisi. Al centro dei cambiamenti c’è il Cloud, considerato come lo strumento abilitante per eccellenza per progetti di digital transformation che, per propria natura, necessitano di praticità, flessibilità e...

Articoli correlati

Eni, al via partnership con Telepass per mobilità

Telepass ed Eni hanno sottoscritto una partnership che prevede l’attivazione dei Telepass Point presso le Eni Live Station convenzionate in tutta Italia e il pagamento del carburante tramite l’app Telepass Pay in 350 Eni Live Station ad oggi, e successivamente in tutta la rete delle stazioni di serv...