Continuano gli appuntamenti con i Talk del Mobility Innovation. Dopo gli interventi del professor Oliviero Baccelli (Università Bocconi di Milano) e di Alessio Sitran (Continental-VDO), è la volta di Giorgio Zino, Europe Sales Operations Director di Iveco bus, già protagonista di un intervento nel quale ha spiegato come il Gruppo stia raccogliendo la sfida della transizione ecologica verso le trazioni alternative (elettrico e idrogeno) mantenendo però una gamma il più ampio possibile idonea ai trend e alle esigenze (ecologiche ed economiche) dei clienti.
Zino, ora, racconta i perché della decisione di Iveco Bus di tornare a produrre in Italia:

In primo piano

E7S e non solo: le soluzioni di mobilità urbana sostenibile di Yutong

Con lo sviluppo continuo delle città e l’aumento della popolazione, il traffico urbano affronta sfide senza precedenti. Lo sviluppo rapido della tecnologia ci offre opportunità per ripensare il futuro dei servizi di trasporto cittadino. Le città hanno bisogno di soluzioni di mobilità più intelligent...

Articoli correlati

Daimler Buses Italia: “Non parteciperemo a NME e IBE”

Niente NME-Next Mobility Exhibition, in programma a Milano dall’8 al 10 maggio 2024 e niente IBE Intermobility & Bus Expo a Rimini dal 19 al 21 novembre 2024. Questa la decisione di Daimler Truck, o meglio della sua divisione autobus tricolore Daimler Buses Italia, che con un comunicato st...

Il primo trimestre 2024 di Daimler Truck: bus&coach +1%, BEV +183%

Daimler Truck ha venduto 108.911 autocarri e autobus nel primo trimestre del 2024, un calo in linea con la prevista normalizzazione dei mercati rispetto al primo trimestre dell’anno precedente (Q1 2023: 125.172). Il segmento Trucks North America ha venduto 46.220 unità (1° trimestre 2023: 48.8...