Schermata 2015-12-28 alle 12.57.15

Tra targhe alterne e blocchi (quasi) totali del traffico, l’Italia è alle prese con soluzioni eccezionali per fermare l’emergenza smog. Sempre più ricerche dimostrano però che moltissime persone utilizzano l’auto ogni giorno per spostamenti casa-lavoro: sono circa il 90% dei lavoratori americani e il 60% di quelli australiani, giusto per fare qualche esempio. Utilizzando i mezzi di trasporto pubblico si potrebbero ottenere vantaggi e risparmi significativi, fino a 10 mila euro all’anno. Come? Innanzitutto vendendo o rinunciando alla seconda auto e passando al TPL. La città di Parigi ha deciso di offrire un abbonamento annuale gratis a chi dice addio all’auto privata e sposa il trasporto pubblico. Gli USA hanno addirittura creato un simulatore che quantifica il risparmio derivante da meno spese di carburante e parcheggi contro il costo dell’abbonamento ai mezzi. Perchè a beneficiarne non sono solo le finanze dei lavoratori (che si sottraggono a spese di assicurazioni, benzina, riparazioni ed eventuali incidenti), ma anche le città stesse, che vedono ridursi il traffico e l’inquinamento, almeno quello dei pendolari da quattro ruote.

In primo piano

Iveco Streetway, la nuova gamma urbana con focus su diesel e CNG

Iveco Streetway, su il velo sulla nuova gamma urbana Iveco. Attenzione: non si tratta di un rimpiazzo dell’Urbanway, che rimarrà in vendita in tutta Europa. Il lancio della gamma Streetway rappresenta l’atto di debutto della collaborazione con Otokar, e sarà prodotta nello stabilimento t...

Articoli correlati

Amt sperimenta bus elettrico di Iveco a Genova e nel Levante

Il gruppo dei trasporti locali di Genova Amt prosegue nella sperimentazione della tecnologia elettrica a servizio del trasporto pubblico green e ha scelto di testare sulle strade genovesi e sul territorio provinciale del Levante un nuovo bus elettrico. Si tratta del modello E-way di Iveco, 100% elet...