Era il giorno di San Valentino quando scrivevamo dell’annuncio dato dal Gruppo ATM che ufficializzava la nascita della divisione francese (ATM France), primo passo concreto per poter partecipare alla gara d’appalto per la gestione della linea 18 automatica della metropolitana di Parigi.

Ecco, oggi è arrivata un’altra ufficialità: la neonata Atm France prenderà parte al bando per la linea Grand Paris Express in “associazione temporanea d’impresa” con Egis, player francese nell’ingegneria e nella gestione delle infrastrutture di trasporto. La cordata italo-francese Atm-Egis, che ha scelto il nome ATEMIS, vuole diventare punto di riferimento nella gestione delle metropolitane in tutto la Francia, per offrire un sistema di trasporto che coniughi le migliori tecnologie al servizio dei passeggeri e dei cittadini.

E non è tutto: ATM France ha presentato offerta anche per la gestione di alcune linee bus della Petite Couronne, partecipando come unico soggetto.

Ricordiamo infine come il Gruppo ATM abbia già in capo la metropolitana di Salonicco e di Copenaghen (dal 2008 gestisce le linee driverless della capitale danese), oltre – ovviamente – al tpl della città di Milano.

La metropolitana automatica di Copenaghen

In primo piano

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Autista fuori servizio sorpreso a comprare eroina: arrestato

Un autista di bus per i servizi di linea a Padova è stato pizzicato dalla polizia mentre acquistava eroina da un pusher. Fermato dagli agenti, l’uomo – in passato già sospeso dal lavoro per tre mesi proprio per essere risultato dai test positivo agli stupefacenti – ha ammesso di es...