150 nuovi bus in consegna ad Eav entro la fine del 2021. 34 veicoli sono stati presentati nei giorni scorsi alla presenza del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

Eav ha fatto sapere che  «con 150 bus nuovi (90 già consegnati e 60 entro l’estate) avrà un flotta di 300 bus con età media di 5 anni. Due anni fa l’età media era di 12 anni. Eav ha perfezionato 420 assunzioni, la gran parte durante la pandemia. Altre 20 le faremo per capodanno arrivando a 440 assunzioni. Di questi 100 son autisti di bus. Prevediamo altre 50 assunzioni di autisti nel 2021».

nuovi bus eav napoli

Eav Napoli, autobus nuovi dalla regione

Eav è destinataria di una tranche di 141 autobus nell’ambito della procedura regionale per il rinnovamento del parco autobus, che prevede la fornitura di oltre mille autobus.

Per quanto concerne Eav, queste le quantità e i modelli:

  • 38 autobus sono stati consegnati a gennaio e febbraio del 2020, 19 modello CityMood di IIA e 19 Mobi di Nuova Socom
  • 34 sono consegnati questo mese di dicembre, 26 Crossway interurbani di Iveco e 8 suburbani Citaro Mercedes;
  • 18 saranno consegnati a gennaio 2021, 10 modello Citymood di IIA e 8 Citytour di Sitcar
  • 31 saranno consegnati entro marzo, 16 modello Vivacity di IIA e 15 Citaro di Mercedes;
  • 20 saranno consegnati entro l’estate 2021, 12 Crossway interurbani di Iveco e 8 Citymood di IIA.

Nuovi bus per Eav Napoli, anche in autofinanziamento

Inoltre, Eav, con proprio finanziamento, ha avviato procedure per l’acquisto di ulteriori 11 autobus in arrivo entro fine 2021. Sommando i 141 mezzi da procedura regionale e gli 11 in autofinanziamento, si supera di poco quota 150 nuovi mezzi. Gli autobus, in base alle loro caratteristiche e dimensioni, saranno destinati a tutti i depositi aziendali. In particolare, i 34 autobus consegnati a dicembre andranno a Torre Annunziata, Napoli Agnano, Napoli Ferraris, Comiziano e Sorrento.

Infine, fa sapere l’azienda, «si stanno completando gli iter interni per una gara di acquisto di 3 autobus elettrici, per Ischia, Procida e Sorrento».

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Un po’ funivia, un po’ bus: viaggio alla scoperta di ConnX

Ha superato con successo l’articolata fase di test e tra un anno sarà definitivamente pronto per fare il suo ingresso nel mercato. L’annuncio è stato dato nei giorni scorsi a Vancouver sul palcoscenico più importante del settore, il congresso mondiale dei trasporti a fune: ConnX, la rivoluzione ecol...

Riviera Trasporti, niente gestione in-house del tpl di Imperia

“Non ci sono le condizioni per l’affidamento in house, devono essere garantite efficienza ed economicità, che mancano nel piano industriale presentato da Riviera Trasporti“. Così il presidente della Provincia Claudio Scajola, ha aperto il getto di una doccia gelata all’operatore ci...
Tpl