Mobilità sostenibile” il mantra per il mondo del trasporto persone (e cose). In queste ore si è conclusa la due giorni di MobyDixit, che ha ha ospitato la 23a edizione della Conferenza Nazionale sul Mobility Management e la 7a Conferenza sui Piani Urbani di Mobilità Sostenibile, e riunito oltre 350 delegati provenienti da tutta Italia.

Il “diciassettesimo rapporto di Euromobility sulla mobilità sostenibile nelle principali 50 città italiane” ha sottolineato i progressi delle città nel promuovere soluzioni di mobilità sostenibile, compresi i sempre più diffusi sistemi di sharing di auto, bici, scooter e monopattini.

Bene, è stata l’occasione anche per stilare la classifica delle città italiane che meglio stanno interpretando le sfide della transizione energetica e, appunto, della mobilità sostenibile. Sul gradino più alto del podio ecco Firenze. Medaglia d’argento per Milano e di bronzo per Parma. Medaglia di legno per Torino, seguita da Bologna. E Roma? La capitale d’Italia si è posizionata solamente al diciottesimo posto in graduatoria. Il risultato peggiore è quello di Messina, che insieme a Catania e Potenza chiudono la classifica.

Per ulteriori dettagli e per consultare i dati e i record città per città, è possibile visitare il seguente LINK

In primo piano

Mercato Europa, sono 31.020 i bus&coach immatricolati nel 2023 (+21%)

31.020 contro 25.657, +5.363 unità. Il mercato dell’autobus europeo, nel corso del 2023, è cresciuto del 20,90% rispetto al 2022 (dati Chatrou CME Solutions). Segno che dopo la brusca frenata d’arresto del Covid – con tanto di conseguenze da onda lunga – l ’ecosistema è vivo. Ed è vivo, vegeto e pie...

Articoli correlati

Potenza, bus con studenti finisce fuori strada

Incidente lungo la provinciale 83, alla periferia di Baragiano, in provincia di Potenza, dove un autobus con a bordo studenti è finito fuori strada per evitare lo scontro frontale con un automobile. L’autista ha sterzato per scongiurare il frontale, uscendo dalla carreggiata e ribaltandosi su ...