metro9_672-458_resize

Brescia Mobilità, insieme al Comune, ha reso noti i numeri relativi al traffico di passeggeri trasportati dal Metrobus: lo scorso anno si è registrato un incremento di 2,3 milioni di passeggeri, passando dai 48,7 milioni del 2014 ai 51 milioni del 2015. Una crescita del 4,7% che però non convince Legambiente Lombardia che guarda con sospetto ai dati a fronte delle risorse spese per il progetto. Il traffico sarebbe infatti sotto le aspettative: un sistema come quello di Brescia dovrebbe trasportare un numero ben maggiore di passeggeri, sia per il suo costo di realizzazione sia per gli elevati costi di gestione. Prendendo ad esempio il sistema di Metrobus di Lille, simile a quello di Brescia per lunghezza e caratteristiche tecniche, emerge che il sistema di Brescia è sovradimensionato e soggetto a costi maggiori. Legambiente suggerisce quindi che siano completati i parcheggi di corrispondenza, piste ciclabili e attività di social housing, in modo da incentiva un utilizzo maggiore del Metrobus.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Articoli correlati