man-uitp-milano-2015

Man è da oltre 100 anni attiva nella creazione di soluzioni sostenibili per il futuro della mobilità urbana e, in rappresentanza della famiglia degli autobus urbani, ha scelto il Lion’s City GLA come autobus da mostrare a UITP in corso a Milano fino al 10 giugno. Il Lion’s City GLA è un autobus snodato da 18,75 metri dotato di cinque porte a doppia larghezza che consente rapidi flussi di passeggeri in fermata e brevi tempi di sosta. Il Lion’s City GLA nasce infatti per soddisfare le esigenze delle città con grandi volumi di passeggeri e ben si presta per soluzioni come il BRT, Bus Rapid Transit. Le parti esterne sono composte da elementi segmentati che ne semplificano la sostituzione in caso di danno, mentre gli interni offrono maggiore comfort ai passeggeri, con nuovi materiali, illuminazione a led e botole in vetro sul tetto. Per quanto riguarda le parti tecniche, il comando elettrico dell’articolazione impedisce alla partenza uno spostamento sull’asse mediano con snodo molto flesso. Man ha quindi scelto di partecipare all’evento in programma a MiCo – Milano Congressi con la propria gamma di Lion’s City, autobus urbani a basso impatto ambientale che consentono inoltre risparmi sul carburante.

In primo piano

Citymood 12e, il tour-test su e giù per lo Stivale è un successo

Mancavano una manciata di settimane alla fine del 2021 quando, in quel di Flumeri, Industria Italiana Autobus lanciava il primo elettrico di casa. Il nome di battesimo? Citymood 12e, di fatto il primo ebus interamente progettato e realizzato in Italia. Una novità tutta made in Italy ben accolta dal ...

Quando il biglietto è intelligente è Pratic(k)o

Il gioco di parole è servito su un piatto d’argento. Un software in cloud per la gestione della bigliettazione digitale per il trasporto pubblico e privato: una soluzione pratica, o meglio, in un sola parola…Praticko. Stiamo parlando del progetto della software house e system integrator ...

Articoli correlati

Téléo, nasce a Tolosa la più estesa cabinovia urbana d’Europa

Scavalca una collina, oltrepassa la tangenziale e il fiume Garonna, collega l’università Paul-Sabatier all’istituto di ricerca Oncopole, attraverso il centro ospedaliero di Rangueil, il tutto trasportando ottomila viaggiatori al giorno. A percorrere lo stesso tratto di tre chilometri, un...
Tpl

Veneto, ecco Garda Link: treno più bus da Verona al Lago

Un unico biglietto, acquistabile dal portale di Trenitalia, consente di arrivare in treno alla stazione di Verona Porta Nuova e salire su uno degli autobus dell’azienda veronese Atv che ogni trenta minuti effettuano i collegamenti giornalieri con tutte le località turistiche della sponda orien...