atm_milano

La Regione Lombardia, in accordo con il Comune di Milano, i rappresentanti delle forze dell’ordine, le associazioni di trasporto pubblico, Trenord e Navigazione Lago d’Iseo, ha siglato un protocollo per la circolazione gratuita degli agenti sui mezzi di trasporto regionali. A trarne beneficio saranno gli sia agenti in servizio che quelli fuori servizio, riconoscendo loro l’impegno per garantire la sicurezza a bordo dei mezzi pubblici a prescindere dall’orario di lavoro. “Questo protocollo riguarda tutti coloro che si occupano di sicurezza” ha dichiarato il Presidente della Regione Roberto Maroni che poi ha aggiunto: “Da governatore della Regione Lombardia credo sia utile e importante dare questo riconoscimento a tutti gli uomini delle forze dell’ordine”. La gratuità dell’utilizzo dei mezzi di trasporto pubblico locale comporterà una spesa stimata in 6 milioni di euro che verrà coperta dalla Regione, nonostante i recenti tagli subiti al TPL. La decisione è stata presa per garantire maggiore sicurezza indiretta anche in vista di Expo da cui ci si aspetta una presenza di 20 milioni di visitatori che, oltre a recarsi presso il sito espositivo, visiteranno la città e il territorio lombardo, utilizzando i mezzi di trasporto.

In primo piano

Citymood 12e, il tour-test su e giù per lo Stivale è un successo

Mancavano una manciata di settimane alla fine del 2021 quando, in quel di Flumeri, Industria Italiana Autobus lanciava il primo elettrico di casa. Il nome di battesimo? Citymood 12e, di fatto il primo ebus interamente progettato e realizzato in Italia. Una novità tutta made in Italy ben accolta dal ...

Articoli correlati

Consip, da gennaio ordinati circa 1.000 autobus

Consip. È in piena attuazione il piano del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (Mims) per l’ammodernamento e la transizione ecologica del parco autobus destinato al Trasporto Pubblico Locale (TPL). Grazie al proficuo rapporto di collaborazione instaurato con Consip per offrir...