Cinquantasei novità ibride e cinque elettriche per le strade di Taranto, dove Kyma Mobilità è pronta ad accogliere in famiglia 56 Mercedes Citaro Hybrid e 5 Rampini E60.

I 56 autobus ibridi Mercedes Citaro e i 5 elettrici Rampini E 60 sono stati acquisiti dal Comune di Taranto con i 20 milioni di cui alla Legge n.77/2020, art.212 “Rinnovo parco mezzi”, mentre i 24 autobus ibridi MAN Lion’s Cityentrati in servizio nel gennaio 2021 grazie a un finanziamento “Smart Go City di 8 milioni di euro.

I cinque minibus Rampini, a motorizzazione completamente elettrica, saranno utilizzati nel centro storico sulla nuova Linea 10 di Kyma Mobilità.

La transizione di Kyma Mobilità

«Si tratta della più importante acquisizione di autobus nuovi da decenni a questa parte, nel cui allestimento sono stati impegnati massivamente i nostri dipendenti, che ringrazio per il loro impegno; sono mezzi di nuova generazione le cui dotazioni innalzano significativamente gli standard di sicurezza e di confort a favore dei nostri operatori di esercizio e dei passeggeri», ha dichiarato Giorgia Gira, Presidente di Kyma Mobilità.

«Complessivamente – ha poi detto il presidente Giorgia Gira – con ottanta nuovi autobus con motorizzazione “ibrida” Euro 6 e cinque minibus “full electric” a emissioni zero, in meno di tre anni l’amministrazione Melucci ha rinnovato oltre la metà del parco mezzi di Kyma Mobilità che così, con un’età media inferiore ai 5 anni, diventa uno dei più “giovani” d’Italia, nonché uno dei meno impattanti per l’ambiente, aumentando la disponibilità di mezzi per i servizi di mobilità sostenibile a favore della cittadinanza di Taranto».

In primo piano

Articoli correlati

“Era il sogno di mio padre: sono diventa autista per lui”

Una bella storia quella di Michela Moglia, 56 anni, che dopo aver perso il proprio posto di lavoro si è rimboccata le maniche e con una bella dose di coraggio si è rimessa in gioco, iscrivendosi all’Academy per autisti di SETA. La donna ha frequentato il corso fino alla fine, superando tutti i...

Gianpiero Strisciuglio, AD di RFI, è il nuovo Presidente di Agens

Cambio ai vertici di Agens: Gianpiero Strisciuglio, già AD e DG di RFI, società capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo FS, è il nuovo Presidente dell’associazione del trasporto pubblico di Confindustria alla quale aderiscono, oltre al Gruppo Ferrovie dello Stato, le principali aziende del...
Tpl